Un pareggio insipido per il Verbano che contro il Bra nella quinta giornata di campionato sperava forse di ottenere ben altro risultato. Invece solo 1-1 e primo punto ottenuto lontano dal “Bombonero”.
Dopo un primo tempo senza reti e senza emozioni, sono i padroni di casa a passare in vantaggio: una disattenzione di Russo al 13′ spiana la strada a bomber Beltrame che fredda un incolpevole Boerchio.
Quando tutto sembra finito, il guizzo dei rossoneri con Alfonso al 49′ infila un destro sotto l’angolino dal limite.

Bra-Verbano 1-1 (0-0)
BRA (4-4-2): Maio; Pernice, Anderson, Giacomoni, Muceli; Valeriano (35′ s.t.: Barrella), Corbo (43′ s.t: Morra), Barbaro, Galfrè; Diagne, Beltrame (26′ s.t: Chiatellino).
A disposizione: Nicola, Rossi, Mondino, Rizzo.
All.: Fabrizio Daidola (squalificato)
VERBANO (4-4-2): Boerchio; Cozza, Guidi, Sasso, Amelotti (26′ s.t.: Chianese); Alfonso, Loew, Lorenzi (21′ s.t.: De Filippis), Gasparri; Doni (38′ s.t.: Orlando), Piyuka.
A disposizione: Mattioni, D’Avolio, Salice, Drago.
All.: Alfonso Di Marco
Arbitro: Cavallina di Parma (Lodi di Piacenza e Bisquadro di Parma)
Marcatori: 13′ Beltrame (B), 49′ Alfonso (V).
Note – Giornata nuvolosa, terreno scivoloso. Spettatori 300 circa. Ammoniti: Valeriano, Beltrame, Giacomoni, Diagne (B); Cozza, Amelotti, Lorenzi, Orlando, Sasso (V). Espulso Diagne (B) al 37′ s.t. per doppia ammonizione. Recupero: 1’+5′.

[email protected]