Questa mattina alle 11 a Villa Recalcati a Varese, sede della Provincia, è stata presentata la seconda edizione della traversata a nuoto di Intra – Laveno – Cerro, organizzata da ASD.GTAL “Uniti nella bracciata” e in programma per sabato 28 luglio a partire dalle 15.30. Il ritrovo è fissato alle 13.30 a Laveno nel parcheggio di via Gaggetto, presso la spiaggia di via Miralago, zona Traghetto.
La traversata prevede tre percorsi di differente lunghezza:
Percorso A: Km 4,0 da Verbania a Cerro
Percorso B: Km 2,5 da Laveno a Cerro
Percorso C: Km 0,4 a Cerro

L’età minima per partecipare alla competizione è di 14 anni per i Percorsi A e B; il Percorso C è adatto anche ai bambini a partire dai 6 anni, purché accompagnati da un genitore con formula Tutor.
Il costo della singola iscrizione è di 22€ ed è compresa la quota assicurativa; le iscrizioni sono aperte fino alle 15 di mercoledì 25 luglio e il modulo da compilare è scaricabile da www.gtal.it.
Al momento del ritrovo, gli atleti che intendono prendere parte al Percorso A devono obbligatoriamente presentare agli organizzatori il Certificato Medico Sportivo di Tipo Agonistico; per il Percorso B e il Percorso C serve il Certificato Medico di Sana e Robusta Costituzione.
A Laveno sarà disponibile per l’intera giornata una navetta per Cerro e ritorno. Il partecipante troverà anche, nel pacco gara, un biglietto omaggio per i battelli di linea, per una corsa Intra – Laveno oppure Laveno – Intra.
Dalle 11 alle 13 avverrà la registrazione e la punzonatura di ogni nuotatore. Prima della partenza ci sarà una dimostrazione di Salvamento e Soccorso in acqua con il Gruppo Cinofilo di cani terranova della scuola di Torino ‘Ivrea’ e ‘Lago Maggiore’. Durate l’intera giornata un gruppo suonerà musica jazz.
Al termine della gara, prevista intorno alle 17.30, sarà aperto uno stand gastronomico e gli atleti che hanno aderito alla traversata avranno diritto a un buono per il ristoro e riceveranno la medaglia di partecipazione.

[email protected]