Trentunesima tappa Piede d’Oro 2011

0
15
Nella mattina di Domenica 16 Ottobre, il circuito podistico del Piede d'Oro ha fatto tappa ad Albizzate per la XVIII edizione della Stracascine: gara di circa 11km ricavata fra i boschi delle colline Albizzatesi e magistralmente organizzata dalla locale Pro Loco.
Nonostante la mattinata molto fredda, con la colonnina di mercurio inchiodata sotto i 5°C, ancora una volta l'affluenza di partecipanti è stata ottima: se pur lontani dal record di presenze toccato qualche anno fa, ben 830 atleti si sono comunque presentati al nastro di partenza!
Confermato il percorso delle passate edizioni, caratterizzato da un andamento molto muscolare e quasi interamente ricavato su fondo sterrato; bello, bellissimo, forse uno dei più belli del circuito, ma anche molto duro ed impegnativo!
Dopo una partenza razzo di Manuel Beltrami, è un terzetto di atleti composto da Brambila, Argoub e Vasi a prendere il comando della corsa, tallonati da molto vicino da Bollini e Fontana.
Col passare dei chilometri Marco Brambilla alzerà ulteriormente il ritmo, salutando il resto della comitiva e presentandosi in solitaria sotto il gonfiabile dell'arrivo col tempo di 38'03″, al 2° posto Antonio Vasi in 39'15″ che regola in volata al 3° posto Rachid Argoub in 39'24″; poi nell'ordine: 4° Claudio Fontana in 40'12″, 5° Giuseppe Bollini in 40'25″, 6° Manuel Beltrami in 41'12″, 7° Carlo Canavesi in 41'15″, 8° Patrik Morvillo in 41'21″, 9° Stefano Gornati in 41'25″ e 10° Roberto Lucietto in 41'40″.
In campo femminile vittoria per Rosanna Urso in 45'51″, 2a piazza per Cinzia Lischetti in 49'00″, chiude il podio Emanuela Fossa in 50'56″; poi nell'ordine: 4a Angiola Conte in 52'43″, 5a Martina Gioco in 53'54″, 6a Giovanna Mocchetti in 54'14″, 7a Simona Vignati in 54'20″, 8a Eugenia Vasconi in 54'33″, 9a Lorena Maboni in 54'39″ e 10a Cinzia Menegon in 55'07″.
Percorso preparato e indicato a dovere, buon ristoro finale, premiazioni per i primi 20 uomini e le prime 12 donne, diversi premi speciali fra cui quelli dedicati agli atleti del paese, senza scordare le gare dedicate ai bambini delle scuole che oggi hanno riscosso una buonissima partecipazione!
Stavolta bisogna fare i complimenti agli organizzatori che si sono completamente riscattati dopo l'edizione dello scorso anno che aveva mostrato più ombre che luci.
Settimana prossima si torna nuovamente a Besozzo, per la precisione a Cardana di Besozzo, dove il locale gruppo Alpini darà vita alla 34a edizione della “Camminata Alpina”, gara podistica su percorsi da 5 e 10 km circa quest'anno valevole come 32a e penultima tappa del Piede d'Oro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here