Alle porte della nuova stagione agonistica invernale 2011-2012, lo Sci Club Malnate riparte da una grande certezza, il 102esimo posto raggiunto nella graduatoria dei 1000 e più sci club italiani aderenti alla F.I.S.I.

Un salto che dal 2009-2010 ha portato la realtà malnatese dal 194esimo posto al 102esimo, ben 92 posizioni conquistate grazie ad un meticoloso lavoro svolto dallo staff tecnico.
Il clima che si può assaporare entrando nella piccola sede dello Sci Club, è un clima di intensa amicizia e familiarità. Sia forse questa la chiave del “successo”? In parte chiaramente si, infatti la profonda amicizia che lega tutti i membri del consiglio e soci di vecchia e nuova data non può che giovare all'ambiente, dando quella spinta in più ad ogni iniziativa, quell'ideale che si manifesta quando le cose vengono fatte per passione, e non solamente per un utile. Sicuramente la mentalità e l'impronta che il presidente Rosano Ferin e il vice presidente Adalberto Dal Bosco, hanno sempre voluto dare allo Sci Club è proprio questa, di un gruppo di persone unite, in primis dalla passione per lo sci, ma certe del fatto che attraverso lo sci,  e non solo grazie ad esso, possono essere amici veri . Alla domanda fatta proprio al vice presidente in un'intervista sullo sci club “Qual è stato il suo ruolo nella crescita dello Sci Club”, risponde:” Il mio ruolo è stato abbastanza marginale, ho messo tutto l'entusiasmo che posso avere, che ho sempre avuto e ho trovato delle risposte veramente favorevoli da tutti i collaboratori, anzi più che collaboratori da tutti gli amici, perché noi siamo amici, noi siamo una famiglia e forse è per questo che riusciamo a fare qualcosa di più”.
D'altro canto bisogna anche inserire in questa meritevole “scalata al successo” il lavoro degli allenatori, Massimo Dal Bosco e Marco Maccecchini, che coordinano una squadra agonistica di circa 40 ragazzi, facendo fronte a tutte le difficoltà che uno Sci Club “cittadino” deve affrontare,  la mancanza della neve e quindi la lontananza dei campi di allenamento e gara, ma anche i costi di una attività sportiva che non si annovera di certo tra le più economiche in circolazione.
Lo Sci Club Malnate propone anche tante attività che vanno oltre allo sci puramente “agonistico”, tra queste ogni anno viene organizzata la scuola sci per ragazzi, la quale si svolge nell'arco di quattro sabati e che ormai ha raggiunto le 50 adesioni annue di giovani tra i 6 e i 14 anni che vogliono avvicinarsi al mondo dello sci. Sempre in ambito di scuola, vieni organizzato un corso di pre-agonistica, curato dal maestro Massimo, che si improvvisa talent-scout alla ricerca di giovani talenti del vivaio da portare in squadra.
Per quanto riguarda le attività “extra-neve”, in autunno viene proposta un'attività di pre-sciistica bisettimanale, con durata di sei mesi, per tutti coloro che vogliono farsi trovare pronti nel corpo, oltre che nello spirito per le sciate invernali. In più, castagnate, grigliate e feste, tornei e molto altro ancora. Novità per l'anno 2012, in programma delle uscite di free ride ed heliski per i più esperti.
Agli inizi di ogni stagione, è consuetudine in sci club dare un motto, che gli atleti tengano a mente per tutte la stagione. Lo scorso anno capeggiava:”Hard Work Pays Off”,cioè ” Il lavoro duro paga sempre”. Quello scelto per l'imminente stagione è“Be Cool, Be a Skier”,ovvero “Sii figo, sii uno sciatore”, a testimonianza del fatto che lo sci permette di prender coscienza di sé, capendo che lo splendore dello sport che si pratica,  dei paesaggi che si ammirano e della compagnia che si ha ci è donato da una Regia, con la R maiuscola.
La sede di Via Brusa a Malnate, vi aspetta tutti i martedì e venerdì dalle 21.00 alle 23.00.
Oppure visitate il sito web www.sciclubmalnate.com o contattateci a [email protected]iscali.it 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui