Robur, debacle al PalaDozza: la Fortitudo vince 97 a 58

0
12

C'è ben poco da salvare dalla trasferta nella dotta Bologna da parte dei roburini di coach Garbosi. Dopo un illusorio primo quarto iniziato con un 0-8 firmato Martino Rovera e Matteucci, il capitano gialloblù è scatenato e porta i suoi sull'8-16 di metà periodo con 13 punti personali. Massimo vantaggio esterno sul 10-20 con canestro di un Mariani tutto sommato positivo (alla fine per lui 20 punti con 8/9 da 2, 7 rimbalzi e 7 falli subiti) al 7'. Da questo momento inizia la rimonta delle aquile bolognesi: l'Abc Coelsanus riesce a chiudere al comando il primo parziale sul 22-24, ma un disastroso secondo quarto da 25-2 segna le sorti della gara. Dal 25-26 del 13', la Robur rimane a bocca asciutta per 9' lunghissimi minuti collezionando palle perse (alla fine saranno 20) e subendo il predominio aereo di Bologna (46-29 il computo finale dei rimbalzi a favore della Sogema). Matteucci dall'arco sblocca i suoi, ma siamo già sul 48-29 coi buoi ampiamente scappati. La reazione sperata non arriva, anzi: l'Abc scivola lentamente a profondità abissali nel corso di un ultimo quarto in formato via crucis: 75-47 al 32', 82-49 al 35' fino all'oceanico 97-58 del 40'.
E' vero, mancava Paolino Lombardi, fuori per stiramento muscolare e probabilmente sarà un'assenza lunga, ma perdere in questo modo fa male e vanifica i passi in avanti mostrati contro Legnano.

Sogema Bologna- Abc Coelsanus Varese 97-58 (22-24, 47-26, 68-47)

Bologna: Ranuzzi 27 (11/13 da 2 + 16 rimbalzi), Sanguinetti 19 e 9 assist, Fin 7, Imbrò 6, Bottioni R. 9, Verri 14, Potì 12, Gruppioni 1, Corcelli, Bottioni N. 2. 
All.: Salieri

Robur Varese: Gergati 2, Nobile 6, Rovera M. 15 (3/5 da 3), Mariani 20, Matteucci 11 (3/4 da 3 e 4 assist), Moraghi 2, Rovera F., Preatoni, Lenotti 2, Frasson. 
All.: Garbosi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here