Pronto il nuovo Varese

0
16

Ècome se ci avessero dato un cazzotto,
così… all'improvviso! Lo scenario
dello stadio F.Ossola, in sole 60 ore è
cambiato radicalmente: alle 18.00 di
domenica 8.000 tifosi biancorossi aspettavano
trepidanti il ritorno della semifinale
playoff contro il Padova sognando gli ultimi
spareggi per la serie A. Mercoledì alle
ore 12.00 nella sala stampa dell'Ossola,
dopo aver già salutato Sannino, una quindicina
di giornalisti davano l'arrivederci
anche al Ds Sogliano passando per la
delusione dell'eliminazione playoff.
Il nostro primo pensiero è per il Presidente
Rosati e per l'Amministratore
Delegato Montemurro e, soprattutto per
il loro stato d'animo…
Poi, giovedì, sono arrivate le rassicurazioni
del caso della dirigenza biancorossa.
Abbiamo fatto tre giorni di funerali, bene
ora voltiamo pagina perchè Varese è viva,
il Varese è vivo e, soprattutto, è iscritto al
campionato di serie B per il secondo anno
consecutivo. Rosati e Montemurro hanno
sempre saputo muoversi e parlare al
momento giusto. Questo è il loro momento
giusto nella loro testa il nuovo Varese è
già pronto, sanno benissimo chi li coadiuverà
nel fare la squadra e a chi sarà affidata
la panchina biancorossa. Forza
ragazzi un'altra stagione è già alle porte,
chi l'ha detto che questa era l'occasione
della vita? Il calcio è bello perchè ogni
“sabato” c'è un'occasione e, sabato dopo
sabato, si può costruire un'altra stagione
da incorniciare.
Michele Marocco

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here