Modena: a Varese per la riscossa

0
15
Sabato 5 novembre 2011 alle ore 15:00, il Varese ospiterà al “Franco Ossola”, il Modena di Cristiano Bergodi.
I “canarini” non stanno passando un ottimo periodo di forma, avendo collezionato fin qui solo tre vittorie, quattro pareggi e ben sei sconfitte, l'ultima delle quali subìta nel turno infrasettimanale di martedì 1 novembre contro il Sassuolo in casa con il pirotecnico risultato di 5 a 2; 13 le reti realizzate e 22 quelle subìte (seconda peggior difesa a pari di Gubbio e Ascoli).
I biancorossi di Maran, d'altra parte, hanno collezionato quattro vittorie nelle ultime sei partite, cedendo solo in trasferta contro Reggina e Pescara, ma mostrando sempre buon gioco e buoni spunti; 14 i gol fatti, altrettanti quelli subìti.
Il Modena è solito schierarsi con un classico 4-4-2, con il ventottenne portierone italiano Nicholas Caglioni a difesa dei pali; in difesa riposo per il brasiliano ex Udinese Jefferson, che lascerà spazio a Milani sulla destra e Carini sulla sinistra. Coppia centrale formata da Turati e dall'ex Palermo Perna.
I quattro di centrocampo invece saranno, da destra a sinistra, Nardini, De Vitis, Petre (al rientro) e la scheggia Fabinho, brasiliano classe 1991.
Le chiavi dell'attacco saranno invece affidate al duo Greco-Bernacci; il primo troppo importante per il gioco del Modena nonostante qualche acciacco di troppo, il secondo invece dovrebbe chiamare a sostituire Stanco dopo le recenti prestazioni non di certo entusiasmanti contro Ascoli e Sassuolo.
Solo panchina invece per il varesino Dalla Bona (nella foto, ndr), che ha militato tra le file dei biancorossi nelle stagioni 2001/2002 e 2003/2004 per un totale di 19 presenze e zero gol.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here