Mastini: vittoria nel derby e primo posto in classifica

0
11
Da anni non si disputava il derby hockeistico tra Como e Varese. Il derby lombardo è sempre un evento sensibilmente agguerrito sia per i giocatori che per i tifosi.
Le due formazioni sono un mix di volti ben conosciuti che hanno militato nelle due squadre: ex gialloneri ora nel roster del Como sono Patrick Frizzera, Alberto Lunini, Benedetto Pirro, Simone Costa e Marco Vaccani.
La cornice di pubblico è stata senza dubbio molto chiassosa e rumoreggiante: circa cento tifosi gialloneri hanno seguito la squadra in trasferta, lodevole risposta verso la tifoseria casalinga del Como.
Dopo un primo tempo molto nervoso, caratterizzato da molteplici scorrettezze sul ghiaccio spesso non sanzionate dal capo arbitro, il secondo tempo è stato il più prodigo, infatti tutte le marcature sono state realizzate in questi venti minuti.
Filippo Milo al 29' apre le danze con un assolo davanti al portiere Traversa; Fabio Senigagliesi porta in doppio vantaggio i Mastini dopo soli tre minuti grazie ad un ingegnoso passaggio di Sasà Sorrenti e Ricky Privitera. Ma non è finita: arriva il gol del secco 0-3 grazie ad una fuga dell'agguerritissimo Privitera ben servito da Sorrenti. Siamo al 35': il Como, ferito nell'orgoglio cerca di reagire anche se spesso non riesce a sfruttare le situazioni di doppia superiorità, ma Oddoni sfrutta un'errore difensivo giallonero e porta il risultato parziale sul 1-3 al 36'.
Arriva la sirena che annuncia il termine del periodo centrale, ed alla ripresa del gioco le due formazioni tornano sul ghiaccio un po' stanchezza nelle gambe.
I comaschi si affacciano spesso davanti all'area protetta da un sublime portiere giallonero Marchetti che chiude la saracinesca e assicura la vittoria per i Mastini.
Domenica prossima l'Hc Varese osserverà un turno di riposo per poi tornare sul ghiaccio domenica 18 dicembre ad Alleghe.

Hockey Como Hc Varese 1 – 3 (0-0) (1-3) (0-0)

Varese: P: Marchetti; D: Barbieri, Cortenova, De Lorenzo, Gaggini, Mannini, Rossi; A: Andreoni, Ceccato , Di Vincenzo , Fiori, Mazzacane, Milo, Piccinelli, Privitera, Sorrenti. Coach: Kudrna
Marcatori: 29.26 Milo (V); 33.19 Senigagliesi (Sorrenti, Privitera) (V); 35.39 Privitera (Sorrenti) (V); 35.39 Odoni (C)
Penalità: Como 14 (2, 4, 8), Varese 24 (6, 8, 10)

CLASSIFICA:

Ora e Varese 12; Dobbiaco 11; Trento 10; Valvenosta, Alleghe e Como 7; Aosta 4; Laives 2; Feltre 0

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here