Brescia, a Masnago per la riscossa

0
11
La diciottesima giornata del campionato di Serie B, vedrà il Varese di Maran ospitare tra le mura amiche il Brescia.
Andiamo a conoscere gli avversari dei biancorossi.
Le rondinelle si presentano al “Franco Ossola” di Masnago in condizioni tutt'altro che invidiabili, con 4 punti fatti nelle ultime 11 giornate in virtù dei pareggi con Modena, Gubbio, Sampdoria e Sassuolo.
Dopo un avvio di campionato scoppiettante, caratterizzato dal bel gioco e una posizione in classifica invidiabile, infatti, i ragazzi di Mr. Scienza, giovane allenatore ex Legnano, sembrano aver perso la loro identità; quintultima è la loro posizione in classifica, frutto di 4 vittorie, 6 pareggi e 7 sconfitte, con 14 gol fatti e 21 subìti.
Incerto il modulo che adotterà il tecnico di Domodossola, anche se durante la settimana (a cominciare dall'amichevole disputata mercoledì contro la Pro Desenzano) sembra abbia dato spazio ad un 5-3-2 ermetico volto, ovviamente, a tenere la porta più coperta sacrificando, però, la fase offensiva.
A difesa dei pali ci sarà sicuramente il gioiellino Leali, da molti considerato il miglior giovane nel suo ruolo che fa gola a molti club in Europa; di fronte a lui, escludendo gli infortunati Dallamano e Zoboli, troviamo Daprelà e Mandorlini sulle fasce e De Maio, Berardi e Salamon nel blocco centrale a protezione della porta, con quest'ultimo che tenderà a svolgere un ruolo leggermente più avanzato per impostare l'azione.
A centrocampo, quasi certo il ritorno in campo dopo la squalifica del capitano Budel, che sarà affiancato dalla sorpresa di inizio stagione El Kaddouri e da Cordova (in alternativa Vaas o Paghera).
Duo d'attacco formato sicuramente da Juan Antonio (nella foto, ndr) e Jonathas, con il temibile Feczesin (già a segno al “franco Ossola” lo scorso anno da giocatore dell'Ascoli) pronto a subentrare a partita cominciata.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here