Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Il punto Vito – 22 passi per uscire dal tunnel

Un rigore sbagliato, un palo colpito e il Trapani non riesce a battere il Varese. È un segno del destino, forse. Quel punto conquistato in Sicilia potrebbe essere…

Dalle dimissioni di Laurenza a quelle di Vescovi. Tutto e di più nel nuovo appuntamento di Cecco&Beppe

CECCO: oh, Beppe, meglio presto che mai! BEPPE: beh, presto… CECCO: ultimamente con te mi ero abituato malaccio. Sparivi, non ti si vedeva più… BEPPE: mi pare che…

Serie A – C’è chi perde il passo e chi no, il punto di Vito Romaniello

La Juventus non perde il ritmo e dimostra di essere la vera regina di questo campionato. Una squadra che ragiona da grande non perde il passo contro le…

Il Varese non è solo una squadra di calcio. Obbedisco allo sguardo dei bambini

La magia del gioco, la qualità dell’attività motoria, il valore dell’educazione. L’ A.S.Varese 1910 non è mai stata solo una squadra di calcio. Dalla fondazione, solo dieci anni…

Il Punto Vito – Cronaca di una notte post-Laurenza

E’ stata una serata lunga, trascorsa al telefono e al computer. La conferenza stampa in cui il presidente del Varese Laurenza ha annunciato le proprie dimissioni ha scatenato…

Il punto Vito – Varese, per fare punti servono gli occhi della tigre

La nevicata della scorsa settimana ha avvicinato gli spettatori al campo di gioco, dove il Varese ha pareggiato contro la Pro Vercelli. Un effetto straordinario, i tifosi nella…

Piccoli Amici in trasferta… per la prima volta. Un pomeriggio da grandi!

Un pomeriggio di un giorno da leoni. C’è una prima volta per tutto. La vita ti riserva mille esordi, in ogni campo, punto di partenza del percorso di…

La Varese che vorrei

Amici, il condizionale è d’obbligo. La Varese che vorrei. E’ come un menu, le ricette sono molte, ognuno ha le proprie proposte, indica soluzioni strutturali, prospetta rimedi a…

Il punto Vito sul calciomercato – Ipotesi 4-3-3, servono i gol degli esterni

Il Varese pensava di chiudere il mercato di gennaio con un attaccante in più e invece se ne trova uno in meno. Lupoli è andato a Frosinone dopo…

L’arrivo di Maynor, il saluto di Bastianoni e il libro di Buzzi Reschini. Nuovo appuntamento di Cecco&Beppe

CECCO: alla buon’ora, Beppe… Credevo che saresti stato di parola, invece mi sbagliavo ancora una volta… BEPPE: lo so, lo so… Avevo promesso che mi sarei fatto vivo…