Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Serie D

Volata primo posto, il Legnano ci prova. Castellanzese verso il Pontisola

All’andata la Pro Sesto guadagnò tre punti importanti infliggendo al Legnano la prima sconfitta del campionato dopo 7 giornate. Nel girone di ritorno, lo scontro diretto del “Breda” tra Pro Sesto e Legnano, in programma domani, vale il campionato. A separare prima e seconda della classe c’è appena un punto e il big match promette scintille. Entrambe hanno rallentato la marcia e anche per questo la sfida vale molto. Se i lilla sono tornati alla vittoria dopo due kappaò, la Pro Sesto è reduce da un pareggio e da una sconfitta con la Castallenzese. Risultati che dimostrino come il campionato sia più aperto che mai.

Giornata chiave anche per la Castellanzese che, dopo aver acquisito ufficialmente il titolo di “ammazza grandi” (ha battute tutte le prime tre in classifica), affronta un’altra delicata trasferta nella bergamasca. Con il Ponte San Pietro, squadra che vide il primo successo di Achille Mazzoleni sulla panchina della Castellanzese, serviranno attenzione e determinazione per tornare a casa con un bottino che potrebbe rivelarsi cruciale. Il Pontisola occupa la 13esima posizione nella classifica del campionato di Serie D, Girone B e ha ottenuto 32 punti fin qui, due in meno della Castellanzese. 8 le vittorie ottenute, 8 i pareggi e 10 le sconfitte fin qui per i biancoblu capaci di mettere a segno in 26 giornate 27 reti e incassarne 29 accumulando una differenza reti pari a quella dei nostri ragazzi. Nelle ultime cinque gare, gli avversari hanno ottenuto due vittorie, due pareggi ed una sconfitta, nella scorsa uscita con la Folgore Caratese e sicuramente avranno voglia di invertire la tendenza fin da subito e ripartire.

Nel Girone A, la Caronnese affronta invece lo scontro che mette in palio punti playoff: appuntamento a Chieri.

- PROGRAMMA E CLASSIFICA Girone A

- PROGRAMM E CLASSIFICA Girone B