Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Pro Patria

Turotti: “La più brutta da tre anni”. Colombo: “Doppietta amara”. Zaffaroni: “Bello tornare”

Pro Patria indifesa, Turotti all’attacco. Il post partita del biellese evita menate e diplomazia: “La più brutta Pro Patria degli ultimi 3 anni. Non è una questione di singoli. Non c’è migliore e peggiore. Sono tutti peggiori. La squadra ha fatto tutto il contrario di quello che aveva preparato. Ne prendiamo atto. Dopo le soste c’è sempre qualche risultato a sorpresa. Non c’era nessun sentore. Io non mi ricordo una partita giocata così. La doppietta di Colombo? Mi dispiace per lui. So quanto ci tiene. Ma oggi è il capitano di una squadra che ha perso. È responsabile quanto gli altri“.

Come era già successo ai tempi del Monza, Marco Zaffaroni non fa sconti alla sua ex squadra: “Sono sempre partite insidiose dopo la sosta. Abbiamo fatto quello che dovevamo, con la cattiveria e la determinazione giusta. La Pro Patria è sempre difficile da affrontare. Mi fa piacere tornare qui, sono stati 4 anni belli“. Celebrati con la firma sul Wall of Fame del Pro Patria Museum.

Una doppietta da ex amarissima per Riccardo Colombo: “Poco importa il dato personale. Siamo mancati. Ci dispiace. È mancata personalità. Posso dirvi che abbiamo fatto uno dei migliori riscaldamenti prepartita di quest’anno. Non c’era nessuna avvisaglia. Loro l’avevano preparata bene e ci hanno puniti su situazioni da palla ferma. Di solito abbiamo sempre reagito. Da domani si torna al lavoro. La più brutta Pro di questi 3 anni? Non so…“.


Giovanni Castiglioni

LEGGI ANCHE:
- LA PARTITA
LE PAGELLE
RISULTATI E CLASSIFICA