Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Mercato, Pro Patria

Temptation Mercato: Monza scatenato. Pro Patria, centrocampista nel mirino

Una settimana di mercato, 7 acquisti nel Girone A. Indovinate chi ne ha perfezionato quasi la metà? Vabbeh, domanda banale, risposta scontata. Chiaramente il Monza che (aspettando l’ufficialità di Coda dal Benevento), con Lombardi (Recanatese), Rauti (Torino) e soprattutto Morosini (SudTirol) ha già spostato alla prossima stagione l’orizzonte sportivo del club.
E le altre? Poco. Se non pochissimo. Qualche uscita: Carrarese con Manneh rientrato al Catania, Pro Vercelli con Pisanello al Casale e Robur Siena con Polidori al Piacenza e Varga al Carpi. Una manciata di nuovi arrivi: Aresti all’Olbia dalla casa madre Cagliari, Corti alla Giana dal Villa D’Almè, De Angelis (Torino) e Dumancic (Lecce) finiti entrambi al Gozzano. E la Pro Patria? Qualche voce e nulla più. Ma davvero nulla più di quello.

Il crack. Qualcuno se lo ricorderà bullizzare per 60’ la difesa biancoblu nel battesimo in D della formazione allora allenata da Bonazzi. 4 settembre 2016, 2-2 (in rimonta) ad Alzano contro la Virtus Bergamo di un Tommaso Morosini (in foto in alto) ingrifato all’inverosimile: un gol e tanto altro in un’ora da Aulin. Per i tigrotti, ovviamente. Ora quel tuttocampista (impiegato da mezzala nel 4-3-1-2 del SudTirol di Stefano Vecchi) è diventato il caso di mercato della Serie C: 500 mila euro al club bolzanino e 600 mila per 4 anni (più bonus) al diretto interessato per trasferirlo dal Druso al Brianteo. Per il Monza di Galliani, un affare (?) in prospettiva Serie B. Colpo che, al momento, minaccia (per sottrazione) di spostare gli equilibri del Girone B. Morosini ha infatti fatturato (con 9 gol e 5 assist) il 50% delle 28 reti totali del SudTirol. Di fronte alla plusvalenza, ragion non vale.

Aurora-Betti-e-Simone-ArestiLa tentazione. Altra vecchia conoscenza bustocca. Simone Aresti, carboniese classe ’86, il portiere che (20 novembre 2011, ai tempi del Savona) incassò una doppietta da Serafini il giorno della sua paternità. Di Nonno Teo, s’intende. Ora l’ex Cagliari torna ad Olbia dopo l’esperienza del 2017/2018 per inseguire una salvezza complicata dal singolo punto nelle ultime 6 e dalla vittoria latitante dal primo settembre. Aresti è conosciuto dai cultori del genere per essere il partner di Aurora Betti, bombastica protagonista della terza stagione di Temptation Island.

Manuel CicconiLa chiacchiera. Indiscrezione vecchia (ma non vecchissima), fa sempre buon brodo. E’ il caso dell’accostamento fatto da numerosi siti specializzati (da TUTTOmercatoWEB in giù o in su), tra il centrocampista della Virtus Entella Manuel Cicconi e la Pro Patria. Il comasco classe ’97 sarebbe stato sondato anche dal Como, club per cui ha militato per 4 anni (sino alla stagione passata) e del cui settore giovanile è prodotto.

Giovanni Castiglioni