Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Prima Categoria girone A

La Solbiatese non sbaglia: 1-0 sull’Arsaghese. Gennari: “Tengo i tre punti”

SOLBIATE ARNO – Ripresa di campionato tra le mura amiche per la capolista Solbiatese che al Chinetti ospita l’Arsaghese dell’ex Marsich. All’andata i nerazzurri espugnarono con un poker (4-0) il campo di Arsago.

LA PARTITA

PRIMO TEMPO – Più incisiva e concreta la Solbiatese nei primi 45′ di gioco dove l’Arsaghese non si fa comunque intimidire e difende con ordine agendo di rimessa. Il vantaggio per i neroazzurri arriva alla mezzora grazie ad un rigore trasformato dal solito Chiaia che spiazza Noto. Al 35′ i padroni di casa potrebbero raddoppiare: Leontini lanciato a rete da solo perde l’attimo al limite dell’area, serve così l’accorrente Chiaia che conclude di poco sopra la traversa.

SECONDO TEMPO - La prima occasione della ripresa è per gli ospiti con Barbera che, al 15′, manovra bene sulla destra e conclude con un pallonetto che finisce di poco sopra la traversa. Alla mezzora miracolo di Catanese che salva il risultato: Caimano conclude dal limite con un bolide che il n. 1 della Solbiatese devia sulla traversa. Al 38′ una bella conclusione di Cimotti viene deviata in angolo da Noto e un minuto più tardi un bolide di Pozzolini dal limite finisce sopra la traversa. Si chiude senza troppe emozioni il secondo tempo con la formazione di mister Gennari che non stecca la prima e porta a casa i tre punti.

PIERLUIGI GENNARI, mister Solbiatese: “Abbiamo giocato un buon primo tempo, poi nella ripresa ci siamo un po’ spenti. Bene per i tre punti che ci permettono di allungare sulle dirette concorrenti, ma non possiamo permetterci di giocare dei secondi tempi come quello di oggi“.

MASSIMO MARSICH, mister Arsaghese: “Spiace perdere partite come questa, non meritavamo di uscire sconfitti per di più con un rigore che ha visto solo l’arbitro. Abbiamo fatto una buona partita soprattutto nel secondo tempo“.

LA DIRETTA

Secondo tempo

48′: dopo tre minuti di recupero il direttore di gara fischia la fine. Vice la Solbiatese 1-0.

43′: cambio Arsaghese, fuori Marco Bernasconi, dentro Manuel Bernasconi

42′: cambio Solbiatese, fuori Cinotti dentro Chrifi.

39′: bella conclusione di Cinotti da dentro l’area che obbliga Noto alla respinta in angolo. Sugli sviluppi del corner conclusone dal limite di Pozzolini sopra la traversa.

38′: cambio per gli ospiti, fuori Palese, dentro Marco Fontana.

33′: ci prova ancora Caimano da dentro l’area di rigore ma la sua conclusione è debole e finisce a lato.

29′: fuori Chiaia, dentro Albertin per la Solbiatese.

28‘: bolide dal limite di Caimano con Catanese che smanaccia sulla traversa e salva il risultato.

22′: doppio cambio Arsaghese, fuori Mai dentro Passera, furoi Gueye dentro Caimano.

20′: cambio Solbiatese, esce Leontini entra Randon.

16′: primo cambio della partita, per l’Arsaghese esce Negri entra Carlo Fontana.

15′: bella azione di Barbera sulla destra che conclude con un pallonetto che finisce di poco sopra la traversa.

6′: punizione dal limite per la Solbiatese, Rigoni conclude sopra la traversa.

15.30: inizia la ripresa con gli stessi 22 del primo tempo in campo.

Primo tempo

45′: senza nessun recupero l’arbitro fischia la fine del primo tempo: 1-0 per la Solbiatese.

44′: fallo di Leontini a centrocampo su Palese, giallo per lui.

37′: primo giallo anche per la Solbiatese: Sartori per fallo a centrocampo.

36′: primo gialo della partita è per Agnello che commette fallo su Giardino.

35′: occasionissima Solbiatese. Leontini lanciato a rete perde l’attimo sulla linea dell’area e non riesce a concludere, appoggia per Chiaia che conclude a fil di traversa.

30′: GOL Solbiatese. Rigore per i neroazzurri: Cinotti cerca di scavalcare Nebuloni che tocca con la mano. Sul dischetto va Chiaia che spiazza Noto. 1-0 per i padroni di casa

20′: Agnello, da calcio piazzato, pennella per Lobecco sul palo lontano: Catanese controlla sicuro.

18′: Chiaia ci prova dal limite ma la sua conclusione è smorzata dalla difesa.

14′: ospiti pericolosi, tiro di Barbera da dentro l’area con Catanese che controlla in due tempi.

12′: Chiaia imbecca Leontini che con un rasoterra impegna Noto che controlla a terra in due tempi.

6′: la Sobiatese spinge in avanti e colleziona due angoli consecutivi. Sul secondo Noto è costretto alla respinta di piede sulla linea direttamente sulla battuta di Rigoni.

14.32: fischio d’inizio.

IL TABELLINO
Solbiatese-Arsaghese 1-0 (1-0)
Solbiatese
: Catanese, Mezzotero, Rigoni, Sartori, Rota, Zonta, Giardino, Pozzolini, Chiaia (29′ st Albertin), Leontini (20′ st Randon), Cinotti /42′ st Chrifi). A disposizione: Zanellotti, Budelli, Ampong, Magoga. All. Gennari
Arsaghese: Noto, Bernasconi Marco (43′ st Bernasconi Manuel), Castoldi, Gueye (22′ st Caimano), Mai (22′ st Passera), Nebuloni, Barbera, Lobecco, Negri (16′ st Fontana C.), Agnello, Palese (38′ st Fontana M.). A disposizione: Cosentino, Galli, Gjini, Piantanida, Bernasconi Manuel. All.: Marsich
Arbitro: Sig. Avramov Boziadar
Marcatori: pt. 31′ Chiaia su rigore (S).
Note: giornata soleggiata, terreno in buone condizioni. Ammoniti: Sartori, Rota e Leontini (S), Agnello e Palese (A).

Inviato Michele Marocco