Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Collabora con Noi, Pallavolo

Serie C – Agliate interrompe la striscia vincente della Pro Patria

GSA vince 3-1 (18-25; 25-15; 25-21; 25-23) e interrompe la striscia vincente della Pro Patria e Gonzaga contro-sorpassa i tigrotti. Trasferta in Brianza per i ragazzi di Volpicella: l’obiettivo dei bustocchi di mantenere l’imbattibilità e il primo posto in classifica si infrange contro un’ostica GSA; Gonzaga, impegnata in casa contro Cantù, ne aprofitta: perde il primo set ma poi vince 3-1 tornando nuovamente in vetta della classifica.

pro patria pallavolo serie c maschileIl primo set parte subito in salita per i bustocchi e sul 5-0 Volpicella deve già interrompere il gioco, è Giannotti che di seconda intenzione porta a casa il primo punto e Busto inizia la rincorsa riuscendo a impattare a 10 col muro di Maretti. Si viaggia appaiati sino al 13 poi sono i tigrotti che piazzano un break 13-16 (time GSA). Al rientro in campo il muro di Marku porta la Pro a 17. Travasoni con la pipe e Marku con l’ace scavano un ulteriore solco (14-20), Del Federico spende il secondo time. Volpicella sul 15-21 cambia la diagonale e manda in battuta Gasparotto. GSA cerca di rientrare ma il set è segnato e Giannotti (rientrato in campo) dai 9 metri chiude (18-25).

Anche nel secondo set GSA parte alla massima velocità,  l’ace di Costa e il muro di Stasuzzo portano le squadre sul 7-3. Volpicella chiama tempo ma Busto rimane troppo fallosa e Agliate incrementa il distacco (13-6) costringendo nuovamente Volpicella a chiamare i suoi per parlarci sopra. I tigrotti accorciano 14-8 i nero-verdi ribattono colpo su colpo: Boscarini fa ace, Caspani e Costa fanno muro: il tabellone segna 18-11 che in breve diventa 21-14 e poi 25-15.

Al ritorno in campo i tigrotti sembrano essersi ripresi e mantengono il passo di Agliate. Si viaggia appaiati con cambio palla regolare sino all’8; GSA cerca di costruire il primo break (10-8) e la fuga sembra riuscire (12-9 e poi 15-10). Dopo il time chiamato da Busto è Cimmino a suonare la carica per i suoi, Giannotti da posto due piazza un muro vincente e le distanze si riducono (15-12, 19-17). Dentro Gasparotto e Ferrazzo su Cimmino e Giannotti. Agliate però piazza due punti consecutivi e il distacco torna a essere di +4 per i padroni di casa (21 17). Il primo tempo di Maretti e il muro di Travasoni portano nuovamente Busto a sole due lunghezze di distanza. GSA chiama tempo (22-20). Travasoni piazza un altro muro 22-21. Agliate risponde con un muro vincente su Maretti e con l’attacco in lungo linea di Barsotti. La ricezione sbagliata di Busto consegna il set a GSA (25-21).

Si torna a giocare e l’avvio di quarto set sembra la fotocopia del terzo con le due squadre che viaggiano alla stessa velocità fino all’8 e con GSA che trova l’allungo (12-8). Volpicella cerca di rimettere ordine ma i tigrotti appaiono davvero smarriti e il distacco cresce (15-9). Busto però dà fondo alle proprie energie e si riavvicina (16-13) è GSA che chiede time. Il muro su Boscarini e l’errore in attacco di Stasuzzo portano la Pro a -1 (16-15). Agliate torna a macinare gioco e si riporta a +3 (19-16, 21-18). Cimmino da posto 2 imbuca la palla tra muro e rete (21-19) Marazzini gioca sulle mani del muro (21-20). Capitan Caspani (già ammonito nel secondo set) viene sanzionato con il cartellino rosso per proteste e il set torna in perfetto equilibrio (21 pari). Due errori banali fanno tornare GSA a +2 (23-21) e il cambio palla regolare porta il set velocemente al termine con la vittoria dei padroni di casa (25-23).

 

Pallavolo GSA – Pro Patria Scaduto DPA 3-1 (18-25; 25-15; 25-21; 25-23)
AGLIATE: Azzoni ; Barsotti 11; Boscarini 9; Caspani (K) 9; Costa 18; Spinelli 1; Stasuzzo 13; Villa 2;
Pescuma L1; Bellani L2 – n.e. Colangelo, Zappa, Mazzoleni – Allenatore Del Federico
BUSTO: Marazzini 9; Maretti 9; Marku 7; Ferrazzo; Gasparotto; Cimmino 15; Travasoni 15; Giannotti 4;
Monti L1; Rossi L2 – n.e. Cavaliere, Lorandi, Luban (K) – Allenatore Volpicella