Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Collabora con Noi, Giovanili, Pallanuoto

Rari Nantes Legnano, le giovanili vincono e convincono

Master C: Rnl 11-Cesano 1. Partita mai messa in discussione, in netta superiorità, una difesa a zona solida (anche grazie all’ottimo lavoro svolto dai portieri Grandi e Dall’Angelo) e un attacco che, dopo un prima fase lenta, ha concretizzato quasi tutte le occasioni avute per il gol. Da sottolineare la prestazione di Zinnari con 2 bellissime reti (ne farà 4 in totale) e la doppietta di Specchio. Ora bisognerà rimanere concentrati per mantenere il primo posto in classifica!

Lega pro: Nervi 6- Rnl 13. Continua la corsa della nostra squadra per accedere ai play off, siamo a una partita dall’ultimo match del campionato regolare e se dovessimo vincere saremo ai play off! Gioco sempre in salita:3‐1 primo tempo, 6‐3 secondo tempo, 9‐5 terzo tempo e 6‐13 l’ultimo tempo, in attacco il grande Rossi che segna a raffica  e in porta nessuno passa con  Di Lorenzi, il gioco in velocità ha creato differenza in acqua. Soddisfatto coach Separovic: “Concentriamoci con un ultimo sforzo domenica prossima e centreremo l’obiettivo, questa settimana mi aspetto tutti presenti in palestra e in acqua!”.

Under 17 girone due seconda fase: RNL 14- Como 7. Parziali 2-1,2-1,4-1,6-4
Soddisfatto coach Luca Amadei anche se la partenza è stata in salita, abbiamo migliorato il gioco soprattutto in fase di superiorità numerica con una percentuale di realizzazione 57% in positivo, 8 gol su 14 occasioni. Ottima la difesa con il nostro portiere (ha parato un rigore) abbiamo concesso 1 solo gol in inferiorità numerica su 10 occasioni. Marcatori: Sciocco 5, Megale 2, Rosa 7.

Under 16 In Sport Cesano-RNL 2-11. Marcatori 4, Lavarino, 2 Barbin, Ferioli e Monfredini, 1 Frappolli. Gara giocata molto bene in difesa, pressing alto per rubare la palla e ripartire in contropiede. Buoni spunti anche in attacco con alcune azioni molto veloci. Un po’ di confusione sulle espulsioni a favore, dovremo continuare a lavorare su questo aspetto confida coach Marco Borsa. Purtroppo abbiamo avuto solo tre cambi quindi alla fine il ritmo è un po’ calato. Nota di merito per i ragazzi che un’ora prima avevano giocato anche con l’under 17 e che comunque si sono impegnati molto.

U14 Rnl vs Locatelli 0-10. Il risultato finale non è mai stato in discussione contro i primi in classifica e nonostante questo si sono visti piccoli passi in avanti nel nuoto e il miglioramento nella fase difensiva (il terzo parziale è finito 0-0), bisogna ancora lavorare tanto sull’ attacco soprattutto nel far girare la palla e concludere, migliorata invece l’occupazione degli spazi.

Rari Nantes Legnano