Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Pro Patria

Pro Patria sgonfia, allo Speroni passa l’AlbinoLeffe (2-3)

Busto Arsizio – La Pro Patria allunga la sosta di una settimana lasciando strada ad un AlbinoLeffe pratico il giusto (2-3). Doppio Cori, doppio Colombo a rispondere prima della stecca decisiva di Giorgione. Tanti (troppi) errori e parecchie prestazioni modestissime tra i tigrotti. Protagonisti di un sabato qualunque. Nel post Turotti boccia la squadra in tronco.

FISCHIO D’INIZIO – Salvo proverbiale eccezione (2-2 nell’ultimo confronto del 6 febbraio 2016), sempre 1-0 (da una parte o dall’altra) nei 7 precedenti allo “Speroni“. In più, l’AlbinoLeffe non ha segnato in 5 delle sue 10 trasferte. Quindi, scontato attendersi under (in linea con l’1-1 dell’andata). Ecco, appunto… Domani programma di spessore con il Monza di stanza a Novara e incroci pericolosissimi al vertice (Pontedera – Renate) e in coda (Giana – Olbia).

IN CAMPO – Causa squalifica (in panca Sala), Javorcic se la vede dalla tribuna. Ad organico semicompleto (ancora fuori Brignoli e Molnar), si riparte da Mangano in porta, Ba-Lo-Bo dietro, Colombo e Pedone a scortare Bertoni in mediana. Dall’altra parte, Zaffaroni recupera Giorgione dal turno di stop e insiste su 3-5-2.

LA PARTITA – AlbinoLeffe avanti al primo affondo. Cori infilza Mangano (4′). Prima della mezz’ora (29′) pari servito in salsa ex: Mastroianni ispira, Colombo recapita. All’intervallo è 1-1. Nella ripresa overdose di reti con ancora Cori (9′), ancora Colombo (14′) e Giorgione (16′) per il 2-3 finale. Per Mangano prestazione sopra il par.

FOTOGALLERY Pro Patria-Albinoleffe 12 Pro Patria-Albinoleffe 07 colombo turotti pro patria

 

 

 

LA DIRETTA

SECONDO TEMPO

49′ finisce con qualche fischio: 2-3! Pro Patria flop, l’AlbinoLeffe vince con merito. Domenica biancoblu in trasferta con la Pergolettese.

46′ e infatti: giallo ad Abagnale per perdita di tempo.

45′ ancora 4′ di recupero. Nessun ammonito. Dato che dice molto della relativa intensità.

36′ Parker per Mastroianni. Bonus cambi esaurito. Si accendono i riflettori. Ma la Pro è spenta.

34′ Giorgione col destro. Questa volta Mangano c’è.

28′ Kouko per Sibilli.

27′ altro bis di cambi. Fietta e Defendi per Bertoni e Colombo.

25′ doppio angolo della Pro, nulla di fatto.

22′ Genevier sostituisce Nichetti. Cambio speculare.

18′ Mastroianni segna. Ma c’era offside. Urlo strozzato.

16′ avanti l’AlbinoLeffe. Giorgione da fuori, Mangano incerto: 2-3! Colpi di scena a nastro.

15′ in curva striscione che ricorda la recente paternità di Javorcic: “Benvenuta Livia“.

14′ pari tigrotto. Ancora Colombo di testa su angolo di Bertoni: 2-2!

10′ Masetti da fuori, Abagnale si distende ma non ce n’è bisogno.

9′ nuovo vantaggio seriano. Ancora Cori sottomisura: 1-2! Mangano ineccepibile?

8′ primi cambi. Kolaj e Ghioldi per Le Noci e Pedone.

3′ Sala incoraggia la squadra. Cadenze sempre rapsodiche.

16.01 si riparte senza cambi!

PRIMO TEMPO

46′ si chiude senza recupero: 1-1 non esattamente memorabile.

39′ Mastroianni dalla distanza. Bersaglio lontano.

35′ ritmi cresciuti, match più godibile.

29′ pareggio biancoblu. Assist dell’ex Mastroianni e gol dell’ex Colombo: 1-1! Abagnale non trattiene il diagonale del maddalonese, il capitano bustocco va di tap in acrobatico.

24′ succede poco per davvero. Reazione tigrotta al momento piuttosto pallida. Duelli aerei tutti vinti da Cori.

11′ corner seriano. Ancora Cori di testa. Questa volta a lato.

10′ Pro colpita a freddo. Impatto decisamente deficitario.

4′ vantaggio ospite. Cori gira di testa una punizione telecomandata: 0-1! Copertura difensiva censurabile.

15.01 si parte!

Pomeriggio primaverile, affluenza molto contenuta. Pro (divisa canonica) secondo previsioni, AlbinoLeffe (in giallorosso) con Genevier in panchina. Una decina di tifosi seriani nel settore ospiti. In tribuna il DS del Monza ed ex biancoblu Pippo Antonelli.

IL TABELLINO
Pro Patria – AlbinoLeffe 2-3 (1-1)
Pro Patria 3-5-2: Mangano; Battistini, Lombardoni, Boffelli; Masetti, Colombo (27′ st Defendi), Bertoni (27′ st Fietta), Pedone (8′ st Ghioldi), Galli; Le Noci (8′ st Kolaj), Mastroianni (36′ st Parker). A disposizione: Tornaghi, Marcone, Palesi, Spizzichino, Cottarelli, Molinari, Ferri. Allenatore: Massimo Sala (Ivan Javorcic squalificato)
AlbinoLeffe 3-5-2: Abagnale; Mondonico, Gavazzi, Canestrelli; Gusu, Quaini, Nichetti (22′ st Genevier), Giorgione, Gonzi; Sibilli (28′ st Kouko), Cori. A disposizione: Brevi, Pagno, Rasi, Riva, Ravasio, Bertani, Mandelli, Galeandro, Petrungaro. Allenatore: Marco Zaffaroni
Arbitro: Mario Davide Arace di Lugo di Romagna (Dentico di Bari e Belsanti di Bari)
Marcatori: Cori (A) al 4, Colombo (PP) al 29′ pt; Cori (A) al 9′, Colombo (PP) al 14′, Giorgione (A) al 16′ st
NOTE: terreno in buone condizioni  Ammonito: Abagnale (A)  Angoli: 4-4  Recupero: 0′ pt / 4′ st   Spettatori: 449 paganti e 490 abbonati per 7.432 euro di incasso

 

LEGGI ANCHE:
- LA SALA STAMPA
- LE PAGELLE
- RISULTATI E CLASSIFICA

Giovanni Castiglioni