Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Pro Patria

Pro a Lecco, Javorcic: “Piazza storica e calda. Pensiamo al campo”

L’ultima di giornata è l’infortunio di Brignoli. Calcia col destro e si fa male alla coscia sinistra. Ivan Javorcic usa lo zucchero per buttar giù la pillola: “Peccato. Mi dispiace per lui perché è un ragazzo con potenziale ed in grado di darci qualcosa di diverso. Ha lavorato molto nelle ultime settimane. Vediamo e speriamo”. A sensazione, una cosa non banale. Per inciso, domani avrebbe probabilmente giocato dal 1’. Ulteriore zavorra nella vigilia del match con il Lecco (ore 17.30, stadio “Rigamonti Ceppi”). Lo spalatino lo inquadra così: “Affronteremo una squadra profondamente diversa dall’andata. Con una forte identità, esperta, una delle poche che non utilizza sistematicamente i giovani. Sono felice che siano tornati in C. E’ una piazza storica. Ambiente caldo? Dobbiamo vederla dal lato positivo. E pensare solo al campo. Tra l’altro il sintetico sarà comunque un fattore”.        

Recuperati Colombo e Parker, ancora fuori Tornaghi (domenica a Vercelli?), Palesi (mercoledì con l’Olbia), Kolaj e (oltre a Brignoli) anche Defendi che ha lavorato a parte. Undici dubbioso con 3-5-2 formato da Mangano in porta; Battistini, Molnar, e Boffelli in difesa; Cottarelli, Fietta, Bertoni, Ghioldi e Masetti in mediana; Le Noci e Mastroianni in attacco. Ivan Drago non viene a supporto: “Ho ancora qualche nodo da sciogliere. Stiamo recuperando dei giocatori. E’ importante”. Tendenza cui si è sottratto Brignoli.

I 20 convocati per il match di domani (ore 17.30, stadio “Rigamonti Ceppi”) con il Lecco (tra parentesi i numeri di maglia):
Portieri: Angelina (22), Mangano (12)
Difensori: Battistini (4), Boffelli (3), Lombardoni (19), Molnar (5), Molinari (24)
Centrocampisti: Bertoni (14), Colombo (21), Cottarelli (20), Ferri (25), Fietta (16), Galli (15), Ghioldi (23), Masetti (26), Pedone (7), Spizzichino (17)
Attaccanti: Le Noci (10), Mastroianni (9), Parker (11)

Giovanni Castiglioni