Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallavolo, UYBA Volley

Polveriera Caserta, una stagione indimenticabile

Dalla storica promozione in A1 al termine della scorsa stagione ad un’annata, questa, che sarà difficile da dimenticare per la società, per le atlete e gli allenatori che si sono susseguiti e anche per tutti gli appassionati di pallavolo. La Volato 2.0 Caserta, prossima avversaria della UYBA domenica alle 15.30 in Campania, si appresta a scendere in A2 e non si può dire che non abbia lasciato il segno.

Sì, perchè di settimana in settimana, oltre che le partite sul campo, Caserta ha perso giocatrici (Garzaro, Poll, Alhassan, Holzer, Bechis, Cruz, Gray e Castaneda), ha rivoluzionato completamente lo staff tecnico ed è stata protagonista di più d’un botta e risposta infuocato con la Federazione stessa.
Ad oggi, la rosa è formata da pochissime atlete: le esperte Ludovica Dalia e Alessia Ghilardi, rispettivamente regista e libero, fanno da chioccia ad un gruppo pieno di giovani esordienti che provengono dalla Serie C come Sara Misceo, Ramona Mastroianni e Valeria Chianese. Insomma, è molto difficile parlare di squadra, di gruppo, di sestetto base e, più in generale, di pallavolo.

Caserta è il fanalino di coda della classifica con soli 8 punti all’attivo e l’ultima volta che ha portato a casa punti era il lontano 8 dicembre (2-3 interno contro Bergamo), ossia ben 9 partite fa. L’ultimo ko per 3-0 è arrivato in modo netto mercoledì a Monza quando, oltre ai noti problemi, si è aggiunta una buona dose di sfortuna.
Il neo acquisto Greta Cicolari, infatti, al suo rientro dopo 10 anni di assenza in Serie A1 e che secondo la Federazione non aveva i requisiti per giocare (a Caserta ieri infatti è stato comminato lo 0-3 a tavolino con i parziali di 0-25, 0-25, 0-25) e 1500€ di multa), si è infortunata piuttosto seriamente (si parla di frattura del perone) e ha dovuto lasciare anzitempo il campo. Al suo posto è entrata Alessia Ameri, protagonista di una violenta litigata con le compagne sul treno verso Monza e che si era rifiutata di partire nel sestetto titolare. Clima bollente, dunque, e in cui i colpi di scena non mancano di certo.
Chi si presenterà sul taraflex domenica contro la UYBA? Chi avrà a disposizione coach Malcangi?

 

- IL CAMMINO DI CASERTA

Laura Paganini
(foto Alessandra Molinari)