Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Pro Patria

Pianese, ecco Pedrelli: “Per la Pro Patria massima concentrazione”

Quella del “ogni partita una finale” sembra di averla già sentita. In coda agli appassionati del genere anche Daniele Pedrelli, neoacquisto della Pianese prossima avversaria della Pro Patria (domenica ore 15, stadio “Zecchini” di Grosseto) che presentato ieri alla stampa ha farcito anche del tormentone di cui sopra le sue prime parole da bianconero.
Daniele PedrelliIn realtà, il fivizzanese (terzo nuovo arrivo a Piancastagnaio dopo Polvani e Latte Lath) ha già esordito con la formazione di Marco Masi nell’ultimo weekend ad Alessandria: 0-0 e 31’ per vedere l’effetto che fa. A seguire estratto delle dichiarazioni dell’esterno toscano: “La trattativa per il mio approdo alla Pianese è nata l’ultimo giorno di calciomercato, ero in uscita da Pesaro ed è arrivata questa opportunità che ho subito accettato. Pur avendo giocato quasi sempre con la Vis Pesaro, ero in uscita per un fatto di Under. Sono un terzino sinistro, quest’anno ho fatto più il quinto, anche nelle stagioni precedenti ho giocato sia terzino che mezzala. Domenica scorsa contro l’Alessandria è stata una buona partita, giocata a viso aperto e senza paura, abbiamo creato tanto e più di loro, potevamo portare a casa anche la vittoria, però abbiamo raccolto un ottimo punto. In questa seconda parte di campionato, la Pianese dovrà scendere in campo senza paura e mettere ciò che ci chiede il mister, convinti di poter ottenere il massimo. Domenica giocheremo contro la Pro Patria, una partita dove servirà concentrazione: sappiamo che è una gara importante, ci arriviamo liberi di giocarcela come meglio crediamo“.

Giovanni Castiglioni