Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Hockey

Mastini sconfitti in finale, Merano vince la Coppa Italia

Il sogno Coppa Italia svanisce in finale per i Mastini Varese che, alla MeranArena, perdono 6-5 lasciando alle Aquile il primo trofeo stagionale. Dopo la doppia sconfitta dell’anno scorso (Coppa Italia e campionato), il Merano solleva al cielo per la prima volta questa coppa e lascia a mani vuote i gialloneri.

merano-mastini varese coppa italia finale premiazioneSe ieri nella semifinale contro il Pergine si è concretizzata la rimonta con un grande terzo periodo in cui Raimondi e compagni hanno segnato ben 4 reti (7-4 il finale), stasera i tre gol dell’ultimo drittel non sono stati sufficienti per piegare la resistenza di un coriaceo Merano, partito benissimo e che ha spinto al massimo nei primi 20′ di gara chiusi avanti 3-0. I Mastini si sono ricompattati durante il primo intervallo e non hanno mai mollato la presa nemmeno sotto 0-4 e poi 2-6. Anzi, sul 2-6 è iniziata la risalita firmata Marcello Borghi, Tedesco e Francesco Borghi per il 5-6 che ha fatto sperare i tanti tifosi varesini giunti in Alto Adige. Negli ultimi 8′, invece, nonostante i numerosi tentativi indirizzati verso la gabbia di un bravo Tragust, il punteggio non è più cambiato e a fare festa sono state le Aquile meranesi. A fare la differenza in favore dei bianconeri sono state le tre reti subite in inferiorità numerica e qualche episodio contestato.

Onore al merito, però, per i Mastini che hanno dato il massimo e che già sabato prossimo al PalAlbani (ore 18.30) potranno “vendicare” questa sconfitta proprio contro il Merano nella terza giornata del Master Round.
FOTOGALLERY Mastini Varese-Merano finale coppa italia 23 Mastini Varese-Merano finale coppa italia 17 Mastini Varese-Merano finale coppa italia 09

 

 

 

IL TABELLINO
Merano-Varese 6-5 (3-0, 2-2, 1-3)
Merano: Tragust (Marinelli); Radin, Beber, Borgatello, Kobler, Gruber, Doliana, Hellweger; Lo Presti, Moren, Nardi, Terzago, Ansoldi L., Carpino, Mitterer, Faggioni, Juscak, Verza, Gatti, Gasser. All. Ansoldi M.
Varese: Tura (Menguzzato); Re, Ilic, Schina, Borghi F., Cecere, Lo Russo, Mazzacane E., Odoni; Borghi M., Vanetti, Asinelli, Perna, Tedesco, Raimondi, Mazzacane M., Franchini, Piroso, Andreoni, Teruggia, Privitera. All. Da Rin.
Arbitri: Luca Cassol, Fabio Lottaroli (Fabrizio De Toni, Mirco Fabrizio Da Pian)
Marcatori: 4’41” Ansoldi L., 6’59” Nardi (Mitterer), 9’27” Ansoldi L., 27’03” Borgatello (Moren, Ansoldi L.), 27’41” Vanetti (Schina, Tedesco), 28’52” Schina (Borghi M., Tedesco), 38’52” Terzago (Gruber, Radin), 44’10” Nardi, 47’57” Borghi M. (Schina), 49’41” Tedesco (Ilic, Borghi M.), 52-’23” Borghi F. (Schina, Franchini)
Penalità: Merano 24′, Varese 20′

 

FINAL FOUR COPPA ITALIA IHL
Sabato
Semifinale 1: Varese-Pergine 7-4
Semifinale 2: Merano-Valpeagle 5-1
Domenica
Finale: Merano-Varese 6-5

 

- LA SEMIFINALE 
- LE FOTO DELLA SEMIFINALE

L.P.
(foto di Fabrizio Gamberini e Andrea Corrini)