Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Pro Patria

Le pagelle: Mangano indiziato, Colombo paradossale, Pedone ingabbiato

Giulio Mangano  5: Almeno due gol sul suo personalissimo cartellino. Indiziato
Matteo Battistini  5,5: Il meno peggio in difesa. Si fa per dire. Compromesso
Manuel Lombardoni  5: Gli tocca la pratica Cori. Inevasa. Vessato
Andrea Boffelli  5: Spesso costretto a scivolare sull’esterno. Dirottato 
Andrea Masetti  5,5: Qualche taglio. Senza mai pungere. Attutito
Riccardo Colombo  6,5: Prima doppietta (tra i professionisti). Meglio dimenticarla. Paradossale
dal 72’ Edoardo Defendi  5,5: Giornataccia per le punte. Poco (e mal) servite. Ignorato
Alex Pedone  5: Spazi ridotti all’osso. Peraltro mai sfruttati. Ingabbiato
dal 53’ Filippo Ghioldi  5,5: Ci mette un po’ di verve. Almeno quella. Laborioso  
Luca Bertoni  5: Orchestra stonata. Direttore responsabile. Stridente
dal 60’ Giovanni Fietta  5,5: La sua ciabattata a metà campo l’icona di giornata. Filtrato
Leonardo Galli  5: Poco davanti. Pochissimo dietro. Spaesato
Ferdinando Mastroianni  5: Sfida dei numeri 9 stravinta dall’altro. Sopraffatto
dall’81’ Sean Parker  s.v.: Manciata di minuti utile a statistica. Satellitare
Giuseppe Le Noci  5: Pomeriggio trascurabile. Astenuto
dal 53’ Aristidi Kolaj  5,5: Mai nel vivo. Soprattutto da trequartista. Emarginato

Allenatore: Massimo Sala (Ivan Javorcic squalificato)  5: Sosta galeotta. Ma non può essere un alibi. Spiazzato

Arbitro: Mario Davide Arace di Lugo di Romagna (Dentico / Belsanti)  6: Solo un giallo sulla sirena. Conciso 

 

LEGGI ANCHE: 
- LA PARTITA
- LA SALA STAMPA
- RISULTATI E CLASSIFICA

Giovanni Castiglioni