Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallamano

Euro 2020: Francia e Danimarca clamorosamente fuori

Il Preliminary Round degli Europei 2020 in corso di svolgimento ha decretato le clamorose eliminazioni di transalpini e danesi. Oggi comincia il Main Round.

Danimarca e Francia, terze nei rispettivi gironi, hanno già lasciato Euro 2020, la rassegna continentale in corso di svolgimento in Austria, Norvegia e Svezia. Se qualcuno fosse riuscito a pronosticarlo alla vigilia oggi verrebbe considerato un mago, anche perchè parliamo delle due nazionali che hanno dominato la scena negli ultimi anni.
La Francia, campione mondiale nel 2017, è forse alla fine di un ciclo, ma per la Danimarca, detentrice contemporaneamente del titolo iridato ed olimpico, è una doccia fredda inimmaginabile. I transalpini hanno dovuto fare le valigie a causa della sconfitta rimediata contro il Portogallo (28-25), bella sorpresa di questi Europei, alla quale ha fatto seguito quella incassata dai padroni di casa della Norvegia (28-26). La Danimarca ha steccato all’esordio, battuta di misura dall’Islanda (31-30) e in seguito non è andata oltre il pareggio con l’Ungheria (24-24). Inutile il successo nell’ultimo incontro con la Russia (31-28).

A vincere tutte le partite della fase preliminare sono riuscite cinque squadre: Austria, Croazia, Norvegia, Slovenia e Spagna.
L’Austria, inserita in un girone abbordabile, ha sfruttato al meglio il fattore campo aggiudicandosi tre duelli combattuti con Repubblica Ceca (32-29), Ucraina (34-30) e Macedonia del Nord (32-28).
Lanciatissima la Slovenia che ha saputo vincere in casa della Svezia (31-29) davanti ai 12.000 spettatori dello Scandinavium di Göteborg.
Prova di grande solidità l’hanno data finora la Spagna, detentrice del titolo, e la Norvegia. Non è stata da meno la Croazia che a Graz aveva talmente tanti tifosi al seguito che sembrava giocasse in casa. Qualificazione in sordina per la Germania, poco convincente.

Spenti i riflettori di Göteborg, Graz e Trondheim, da oggi si gioca nel Main Round in programma a Malmö e Vienna. Dodici le squadre ancora in lizza che portano con sé i risultati degli scontri diretti del Preliminary Round.
GIRONE 1 (Vienna): Croazia, Spagna e Austria 2 punti; Repubblica Ceca, Germania e Bielorussia 0.
GIRONE 2 (Malmö): Norvegia, Ungheria e Slovenia 2 punti; Svezia, Portogallo e Islanda 0.

Chiudiamo con le pagelle per quanto si è visto finora:
Norvegia 9
Slovenia 9
Croazia 8
Islanda 8
Portogallo 8
Spagna 8
Ungheria 8
Austria 7
Bielorussia 7
Repubblica Ceca 7
Svezia 6
Germania 6
Tra le squadre eliminate:
Russia 5
Francia 4
Danimarca 4

Sergio Luoni