Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro

C Silver 16^ – Big match per Cerro, Daverio ci prova a Marnate. Caccianiga: “Perfetti in difesa”

In casi del genere, in casi come quello di Daverio, gli americani dicono: “Do the math, guys”. Dice così anche Stefano Caccianiga, ala tuttofare nonchè miglior marcatore (quasi 17 di media) di Daverio. Stefano, ormai leader assoluto dei Rams, dopo le ultime prestazioni, non esattamente esaltanti prodotte dalla sua squadra chiama a raccolta i suoi compagni e dice loro: “Oh raga, facciamo due conti. Facciamoli bene, però”.
“Il motivo della mia esortazione è semplice. Coach Sterzi – racconta Caccianiga – ci ha indicato un obiettivo preciso: concedere non più di 15 punti per quarto. Questo traguardo richiede però una premessa indispensabile: lavorare fortissimo in difesa per offrire agli avversari meno opportunità possibili. Però, nelle ultime gare, vedi quelle perse contro Lentate, Pavia e Luino, rispettivamente 51, 43, 44 punti subiti alla pausa lunga, non abbiamo fatto i “compiti” ovvero abbiamo difeso in maniera davvero pessima e noi, senza intensità difensiva, senza cuore, senza mentalità, senza voglia di lottare, facciamo davvero fatica”.

Girate la boa dell’andata con 10 punti, 5 vinte e 10 perse: come valuti questo bilancio?
“Insufficiente e – continua Stefano – sicuramente non adeguato. Nè al nostro valore, nè alle nostre aspettative perchè lungo il cammino, oltre alla partita persa a tavolino per mancato arrivo del medico, abbiamo lasciato almeno altri quattro punti coi quali, oggi, potremmo guardare la classifica, e il futuro, con ambizioni decisamente diverse. Però, è inutile piangere sul latte versato e adesso che sta per iniziare il girone di ritorno, non ci resta che una cosa da fare: cambiare passo, soprattutto dal punto di vista mentale. Solo mettendoci più testa potremo ridurre a zero, o quantomeno limitare al massimo gli sbalzi di rendimento. Alti e bassi che, per quanto ci riguarda, dipendono solo ed esclusivamente dal nostro atteggiamento difensivo. Infatti, quando siamo tutti pronti a lavorare là dietro diventiamo immediatamente un’altra squadra. Non a caso, ogni tanto in spogliatoio mi piace ricordare ai miei compagni che noi di Daverio siamo stati gli unici a tirare un trentello alla capolista Robbio. E dovremmo tener sempre presente cosa potremmo essere se solo giocassimo sempre con la stessa “garra”, con la stessa grinta”.

Quindi, giusto per capire, per quale obiettivo state correndo?
“L’obiettivo minimo è raggiungere la salvezza senza passare attraverso il rischio-playout. Poi, dovesse arrivare qualcosa in più, sarebbe tutto di guadagnato. A margine aggiungo però che mi darebbe abbastanza fastidio vedere approdare ai playoff formazioni che, sulla carta, sembrano essere inferiori a noi. Quindi, cerchiamo di darci da fare per raggiungere il miglior risultato possibile perchè, ad eccezione di quattro-cinque squadre, segnatamente quelle che occupano le prime posizioni e sono oggettivamente più attrezzate, con tutte le altre non ravvedo sostanziali differenze”.

Chiudiamo la tua analisi con la consueta schedina partendo da Castronno-Settimo.
“2″.

Lentate-Cava Manara?
“1″.

Bernareggio-Voghera?
“1″.

Luino-Venegono?
“2″.

Erba-Casorate?
“2″.

Pavia-Fagnano?
“1″.

Cerro Maggiore-Robbio?
“1″.

Infine la tua partita: Marnate-Daverio?
“Ovviamente dico 2 pur consapevole che Marnate è una squadra di alta classifica, in possesso di enorme talento offensivo. Un talento che noi dovremo provare a diluire disputando una partita difensivamente perfetta. Per vincere a Marnate – conclude Stefano -, operazione difficile ma non impossibile, l’unica strada da percorrere è questa”.

 

RISULTATI QUINDICESIMA GIORNATA
Venegono-Settimo 76-66
Robbio-Sanmaurense 102-60
Cava Manara-Castronno 82-76
Fagnano-Cerro Maggiore 59-81
Daverio-Lentate 71-80
Marnate-Luino 62-55
Erba-Bernareggio 78-70
Casorate Sempione-Voghera 80-59

CLASSIFICA
Erba, Robbio 24; Marnate, Cerro 22; Cava 20; Venegono 18; Settimo Milanese 16; Castronno, Fagnano, Lentate 14; Daverio, Pavia, Luino, Voghera 10; Bernareggio 8; Casorate 4.

PROGRAMMA SEDICESIMA GIORNATA
Venerdì
Castronno-Settimo
Lentate-Cava Manara
Bernareggio-Voghera
Sabato
Marnate-Daverio
Luino-Venegono
Erba-Casorate
Domenica
Pavia-Fagnano
Cerro Maggiore-Robbio

 Massimo Turconi