Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Eccellenza girone A

Busto 81, prove di fuga. Verbano e Varesina non vogliono mollare

Busto 81 senza rivali? Troppo presto per dirlo considerando che Verbano e Varesina non hanno intenzione di mollare la presa. Il vantaggio sulle inseguitrici accumulato dalla prima della classe è di 5 punti, rimasto invariato domenica scorsa dopo che le due squadre che inseguono sono riuscite a vincere ribaltando i rispettivi match. Dopo aver battuto all’ultimo minuto la Vergiatese, la Varesina si prepara alla trasferta di Calvairate (Milano) dove è ammesso un solo risultato. Dopo l’esilio durato ben tre giornate, il Verbano torna finalmente alla Bombonera di Cittiglio dove arriva una Rhodense in crisi di risultati, ma comunque stabile in zona playoff al quarto posto.Due sfide chiave considerando che faranno da preludio allo scontro diretto di domenica 1° marzo a Venegono tra Varesina e Verbano.

Nel frattempo, domani, la capolista riceve il Pavia con l’obiettivo di non lasciare punti per strada. Occhi puntati anche a Vergiate dove arriva la Castanese reduce da un pari con rammarico nello scontro salvezza con la Sestese. Quest’ultima affronta a Castelletto Ticino la seconda sfida che mette in palio la permanenza in categoria: domani ospiterà il Mariano che, a -2, può puntare al sorpasso. La partita si disputerà a Castelletto Ticino.

Il fanalino di coda Fenegrò attende l’Ardor Lazzate, la Vogherese vuole tornare a far punti e sfida il Settimo Milanese che cerca punti salvezza. Completa il turno Accademia Pavese-Alcione.

Redazione