Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Eccellenza girone A, Prima Categoria girone A, Promozione girone A

Buoni propositi per il 2020. Rebolini: “Essere all’altezza”. Caon: “Lasciare il segno”. Catanese: “Il mio 1° titolo” – PARTE 2

La prima parte dei buoni propositi che regnano nella testa degli addetti ai lavori del calcio dilettanti ha confessato speranze divise, quasi equamente, tra playoff e salvezze, non senza dimenticare la voglia di continuare a crescere e migliorarsi, sapranno ripetersi in questo secondo round? Eccellenza, promozione, prima categoria: ecco un’altra bella lista di “desideri”.

Giuseppe TorracaGiuseppe Torraca attaccante Busto 81: ”L’obiettivo di squadra e quindi il desiderio è quello di fare il meglio possibile e di arrivare il più in alto possibile, non siamo stati costruiti con una forza tale da poter vincere tutte le partite, però chissà…io, invece, ci tengo ad arrivare il prima possibile in doppia cifra, tutto il resto verrà da sé“.

Gavirate-Fagnano 04 caonCristian Caon allenatore Gavirate: ”Per la squadra il buon proposito è allenarsi con intensità e scrupolosità per dare il massimo durante le partite e raggiungere il miglior risultato possibile sia per quanto riguarda la posizione in classifica, che di punteggio. Personalmente vorrei lasciare un segno positivo in tutti coloro con i quali ho la fortuna di condividere questa passione (giocatori, dirigenti, magazzinieri, staff e tifosi) perché i risultati a volte sono positivi, in altre meno, ma i rapporti veri durano nel tempo“.

17 varese-sestese cataneseJacopo Catanese portiere Solbiatese: ”I buoni propositi per il 2020 per la mia squadra sono quelli di ripetere la prima parte di stagione cercando di migliorare ancora di più, sia per quanto riguarda il gioco da esprimere che a mio parere è ancora al 50%, sia sotto l’aspetto delle statistiche quindi prendendo meno goal e facendone di più per arrivare al nostro obiettivo comune che è la vittoria del campionato. Per quanto riguarda me  cercare di stare sotto la soglia dei 22 goal presi e soprattutto quello di ritornare in alto con questa grande società, il mio proposito è quello di ritornare in altre categorie con questi colori addosso vincendo il campionato, traguardo mai raggiunto nella mia carriera calcistica“.

Pro_Becerri Flavio mortinoFlavio Becerri attaccante Vergiatese
: “Il mercato invernale ci ha fatto perdere qualche giocatore di esperienza, ma abbiamo preso qualche giovane importante che sicuramente ci darà una grande mano. Il nostro obiettivo resta sempre quello di guardare la parte alta della classifica e cioè i playoff; siamo un gruppo unito con tanta voglia e questo 2020 ci regalerà tante soddisfazioni. Riguardo al mio percorso personale, spero di fare una seconda parte di campionato migliore della prima e continuare a segnare con continuità e superare i 15 gol per aiutare la squadra a vincere“.

13^ GIORNATA – La Solbiatese prende il largo, poker Ferno, parità fra Cantello e Valceresio. Tre rinviiFabio Minniti allenatore NFO Ferno: ”Mi piacerebbe che la squadra avesse più attenzione in fase difensiva e più cattiveria in fase offensiva per fare più punti possibili; io vorrei, invece, consolidare ulteriormente il rapporto con i giocatori e farli crescere, anche poco, ma tutti“.

San Marco-Cas Sacconago 04Alessio Nardone centrocampista Cas Sacconago: ”Raggiungere quanto prima la salvezza e poi, eventualmente, concentrarci sui playoff è il buon proposito per la mia squadra, mentre per quanto riguarda me vado a caccia di stabilità lavorativa e personale oltre che della miglior condizione possibile sotto ogni punto di vista, ma dopo queste feste direi soprattutto a livello fisico“.

basso d'onofrio mister valceresioBasso D’Onofrio allenatore Valceresio: ”Spero che il 2020 aiuti me e i miei ragazzi a fare quel salto di qualità che ci permetterebbe di passare dall’essere una buona squadra ad una squadra molto forte, io poi vorrei salire di categoria e al di là del rettangolo verde, spero tanto di essere un buon padre per offrire il meglio a mio figlio appena nato“.

sottocorna ispra_3Nicolas Sottocorna attaccante Ispra: ”Molto semplicemente vorrei che il 2020 regalasse all’Ispra i playoff, qui c’è un gruppo meraviglioso che si è costruito dentro e fuori dal campo e che meriterebbe questo traguardo, per quanto riguarda me vorrei arrivare a quota quaranta reti con questa maglia, me ne mancano quattro”.

presentazione san marco_3Daniele Efrem allenatore San Marco: ”Chiedo più costanza nei risultati per la mia squadra, sono convinto che sarà una San Marco diversa e che in un modo o nell’altro raggiungeremo la salvezza, anche per me e per mister Torretta chiedo la salvezza, perché significherebbe ripetere quanto di buono fatto la scorsa stagione al primo anno sulla panchina di una prima squadra“.

VENEGONO SUPERIORE CALCIO ECCELLENZA VARESINA VS. ACCADEMIA PAVESE NELLA FOTORuben Rebolini capitano Varesina:
 ”Anno nuovo e girone di ritorno alle porte: il buon proposito per la squadra è quello di fare una seconda parte di campionato all’altezza delle nostre possibilità e quindi raggiungere quell’obiettivo prefissato ad inizio anno, personalmente spero, invece, di sbloccare il gabellino dei marcatori e fare qualche gol“.

Gavirate-Sedriano 02 galliMarcello Galli allenatore Sedriano:Buoni propositi per il 2020, partiamo dalla squadra: mi piacerebbe che ci fosse più educazione, sento troppo bestemmie, troppe parolacce, troppe risposte volgari date a compagni, avversari, arbitri, diirigenti, quindi il desiderio è di cercare di limitare il più possibile questi atteggiamenti dando esempi positivi; per quanto riguarda me io sono uno che parla troppo devo imparare ad ascoltare di più, ascoltare implica imparare, parlare e basta significa ripetere continuamente cose che si sanno già“.

 

 

Leggi anche:
BUONI PROPOSITI 2020 – 1° PARTE

Mariella Lamonica
Laura Paganini