Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallavolo, UYBA Volley

B2F: UYBA ammazzagrandi. BM: Caronno e Saronno partono bene

Undicesima giornata di campionato per le ragazze di B2 e i ragazzi di Serie B. Il punto della situazione delle nostre squadre.

B2 FEMMINILE
Nella prima gara del 2020, soltanto la UYBA può sorridere grazie al 3-1 (25-18, 25-22, 21-25, 25-22) casalingo rifilato alla capolista Gorle. Ancora una volta contro le grandi le biancorosse non steccano e sono autrici di un’ottima prestazione; su tutte spicca Bulovic con 20 punti. Il bottino pieno fa volare le giovani farfalle a 15 punti e fa ben sperare per il prosieguo della stagione.
orago volley b2 vs busnagoNulla da fare, invece, per Orago e Vivi Volley Induno. Le indunesi, impegnate sul campo della 6° forza in classifica, cedono 3-0 (25-23, 25-18, 25-19) contro Cabiate ma lottano fino all’ultimo punto e fanno sudare le avversarie. Orago (in foto) commette troppi errori e disattenzioni e perde 3-0 (25-18, 25-18, 25-16) contro Busnago; ora la corsa verso la salvezza si fa sempre più in salita. Le ragazze di coach Zoratti hanno dimostrato più volte nell’arco della gara di avere nelle corde le capacità di emergere dai momenti di difficoltà, ma non abbastanza tenacia da riuscire a tener testa ad un club più cinico. Come si è visto nel primo parziale, sotto 10-6, due ace  di Cantaluppi propiziano l’accorcio (10-8) che 4 errori in fila mandano in frantumi (20-14). Anche nel secondo set Orago è capace di reagire all’avvio shock da (12-5) con Maiorano a cerca di tenere in partita le compagne (13-11), ma ancora una volta tutto inutile, è Busnago ad emergere (25-18). Nemmeno le correttive apportate da coach Zoratti nel terzo, con Cantaluppi spostata in banda al posto di Zanella, cambiano l’inerzia della partita.
Prossimo turno: sabato 18 gennaio c’è il derby tra Orago e UYBA, mentre Induno ospita Barzago.

Busnago- Orago 3-0 (25-18, 25-18, 25-16)
Orago: Zanella 5,Cecchini 8,Monni 2, Maiorano 7, Cantaluppi 12, Sesenna 2 ,Ferrari (L1) Peres, Provasi (L2), n.e.: Gazzani, Martini, Cazzaniga, Badalotti, Giustini

- RISULTATI E CLASSIFICA

______________________________________________________________________

B MASCHILE
Saronno e Caronno Pertusella fanno bottino pieno e l’unica varesotta a cadere è lo Yaka Malnate, sconfitto in casa per 2-3 (25-22, 20-25, 22-25, 25-19, 13-15) da Canavese. Caronno Pertusella (in foto in alto) rimane al terzo posto in classifica e supera Lodi in trasferta in tre set (25-22, 25-20, 25-23). Tranne il secondo set, vinto più agevolmente, negli altri parziali i caronnesi hanno la meglio sugli avversari sbagliando di meno nella fase finale, quella cruciale. La pratica Lodi, così, va in archivio e i ragazzi di Lualdi possono continuare a sognare.
Successo per 3-0 (25-22, 31-29, 27-25) anche per Saronno che risale in classifica e rosicchia punti Novi Ligure. Gli amaretti partono un po’ contratti e poi si sciolgono e danno il meglio di sé soprattutto a muro con una prova magistrale da 11 blocks totali (4 di Novi).
Prossimo turno: sabato 18 lo Yaka Malnate viaggerà verso Novi Ligure, Caronno Pertusella ospita il Cus Genova e Saronno andrà a Cuorgné.

RISULTATI E CLASSIFICA

 Laura Paganini