Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Pro Patria

Arriva il Siena, Javorcic: “Loro il top”. Ecco il 3-5-2 della Pro

Un grande passo per l’umanità tigrotta, un piccolo passo per Ivan Javorcic. Quanto ha avvicinato al target salvezza l’allunaggio biancoblu contro la Juventus U23? A 24 ore dalla sapida sfida con il Siena (ore 15, stadio “Speroni”), lo spalatino non dà retta ai miraggi: “L’obiettivo si è avvicinato di un cm. Non di più. Sarà un percorso ancora difficile, tortuoso, con avversari di qualità. Un discorso che preferirei affrontare ad aprile. Non ora”. Premessa che fa da copertina al match con i toscani: “Il top del nostro girone. Monza a parte. Per qualità, dinamismo, velocità. Siamo preparati ad ogni scenario. Certamente le tante operazioni di mercato delle ultime ore aggiungono qualche elemento di incertezza. Penso alla cessione di Serrotti, pedina strategica che aveva interpretato parecchi ruoli”. Già perché nell’ultima giornata di mercato la Robur ha registrato 4 ingressi di spessore: Bovo (Francavilla), Romei (Sampdoria), Boateng (Ternana) e Sparacello (Picerno). Oltre ad altrettante uscite di pari (se non superiore) livello: il citato Serrotti (Reggio Audace), Ortolini (Rimini), Setola (Francavilla) e Brumat (risoluzione contrattuale). Variabile che unita ai possibili (completi) recuperi di Vassallo e Cesarini sommano alea ai 90’ di domani.        

Capitolo formazione. Registrati i brividi per la pallonata sul naso (con copiosa perdita di sangue) per Molinari (nel caso pronto Boffelli), le assenze di Colombo e Pedone e il recupero di Brignoli dopo 84 giorni di stop, si va spediti verso 3-5-2 con Tornaghi tra i pali; Molnar, Lombardoni e Molinari (o Boffelli) in difesa; Cottarelli, Fietta, Bertoni, Ghioldi e Masetti in mediana; Kolaj e Mastroianni in attacco. Ivan Drago si mantiene sulle generali: “Pedone ha una distorsione, Colombo i postumi della botta al polpaccio. Per il resto tutto il gruppo è disponibile”. Rosa forgiata da 6 mesi di stagione e cristallizzata dal mercato. Progetto coerente. Avanti a piccoli passi.                                 

I 22 convocati per il match di domani (ore 15, stadio “Carlo Speroni”) con il Siena (tra parentesi i numeri di maglia):
Portieri: Mangano (12), Tornaghi (1)
Difensori: Battistini (4), Boffelli (3), Lombardoni (19), Molnar (5), Molinari (24)
Centrocampisti: Bertoni (14), Brignoli (8), Cottarelli (20), Ferri (25), Fietta (16), Galli (15), Ghioldi (23), Masetti (26), Palesi (6), Spizzichino (17)
Attaccanti: Defendi (18), Kolaj (27), Le Noci (10), Mastroianni (9), Parker (11)

Giovanni Castiglioni