Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Seconda Categoria girone Z

19^ GIORNATA – La Casmo combatte, Lucanto fa volare il Luino. Bene la Malnatese, Cairate stop

luinoLUINO – Sfida dalle molte sfaccettature quella tra la capolista Luino e una delle sorprese di quest’anno, la Casmo. Entrambe le formazioni sono lanciate in questo momento.Dopo aver chiuso 2-0 il primo tempo il Luino si fa rimontare nel secondo e all’ultimo brivido Lucanto la risolve al suo modo. Finisce 3-2 per i ragazzi di Iori contro una Casmo che ha mostrato di riuscire a far male.

PRIMO TEMPO – Inizio a razzo per il Luino che dopo soli 9’ trova il vantaggio con il goal del bomber Lucanto che in caduta riesce ad indirizzare in porta una palla che sembrava ormai persa, il portiere non accenna neanche un movimento. Al quarto d’ora Mazzeo fa scaldare i guantoni di Perna con un tiro da fermo che viene mandato in angolo. Di nuovo pericoloso il Luino con una bella combinazione tra Pavanello e Lucanto, il numero 9 si gira e non trova di poco la porta. Il 19’ è concitante: prima i giocatori ospiti reclamano un rigore per un fallo commesso su Cizzico e subito dopo c’è la ripartenza dei luinesi con Iozzino che non trova le misure. Cizzico prova a rifarsi nell’azione successiva con una cavalcata che lo porta dritto in area, supera gli avversari ma al momento di calciare non riesce a dare forza al pallone che arriva senza problemi al portiere. Al 37’ un calcio d’angolo, un po’ discusso, porta la seconda rete per i padroni di casa: un angolo battuto velocemente e a Lucanto,lasciato solo, basta poco per infilarla in rete. Tanta Luino in questo primo tempo, diverse le occasioni per la squadra lacustre che chiude con due reti di vantaggio su una Casmo che non è ancora riuscita ad esprimere il suo gioco.

casmoSECONDO TEMPO – Reggiori apre gli ultimi 45 minuti con una punizione forte ma con poca angolazione e il portiere respinge. Il mancino di Reggiori fa male e al 10’ trasforma un calcio di punizione dalla distanza con un tiro secco, nell’angolino del primo palo. Ha tirato fuori il carattere la squadra di mister Genco rispetto al primo tempo. Rigore concesso per gli ospiti al 28’ per un fallo di mano di Bellini nel tentativo di spazzare la palla. Sul dischetto si presenta Reggiori che con un tiro semplice spiazza il portiere. Partita di nuovo in equilibrio e tutto da rifare per il Luino, calata nella ripresa. Pavanello ha la possibilità di riportare i suoi nuovamente in vantaggio, vede il portiere che ormai è a terra ma invece di tirare in porta preferisce servire Dozzio che viene subito raggiunto dalla difesa ospite. Assist di Trizio che fresco di panchina serve Lucanto che davanti alla porta difficilmente sbaglia e a pochi minuti dalla fine spacca la rete e firma  il goal della vittoria. La panchina impazza di gioia. Finisce così quest’incontro e il Luino sempre più prima.

I MIGLIORI IN CAMPO
Lucanto (Luino) 6.5 
– quando prende palla è pericoloso e incisivo, per lui nessuna palla è persa.
Reggiori (Casmo) 6.5 – in questa partita è stato il trascinatore del gruppo

I COMMENTI

Iori: Il primo tempo potevamo essere in vantaggio di 3-4 goal, tante occasioni sprecate . Nel secondo siamo entrati con la convinzione di averla già chiusa, alla fine il cuore di questi ragazzi ci ha fatto vincere. Sono soddisfatto della loro vittoria, meritano di essere primi”

IL TABELLINO
Luino – Casmo 3-2 
(2-0)
Luino: 
Ambrosetti 6.5, Piccinelli 6.5, Testa 6.5, Bellini 6.5 (st 30’ Trizio), Iozzino 6.5, Poletti 6.5, Fagnani 6.5, Mazzeo 6 (st 10’ Spena), Lucanto 6.5, Pavanello 6, Dozzio 6.5 A disposizione: Calderaro, Cobianchi, Bocci, Spena, Lercara, Pizio, Angoli, Trizio, Pallavicini Allenatore: Iori
Casmo: Perna 6, Lombardo 6 (pt 30’ Perri), Basso 6, Bianchi 6 (st 33’ De Maddalena), Dosi 6, Talamona 6,5, Sommaruga 6.5, Mattiuz 6.5, Cizzico 6, Reggiori 6.5, Accetta 6 (st 11’ Mometto 6.5) A disposizione: Accetta, Mattioni, De Maddalena, Dosi, Mometto, Avigni, Coser, Biganzoli, Perri Allenatore: Genco
Arbitro: Pullara
Marcatori: pt:9’ Lucanto (L), 37’ Lucanto (L) st: 10’ Reggiori (C), 28’ Reggiori (C), 46’ Lucanto (L)
Note: giornata serena, terreno in buone condizioni, spettatori 50 circa. Ammoniti: pt:10’ Lucanto (L), 37’ Reggiori (C) Angoli: 5-3 Recupero: 2’+3’

Inviata Roberta Sgarriglia
____________________________________________________________________

malnatese-union tre valliMALNATEUna cinica Malnatese sfrutta le disattenzione dell’Union Tre Valli e vince un incontro nel quale sono gli ospiti a giocare meglio. Primo tempo mediocre dal punto di vista tecnico chiuso in vantaggio dai padroni di casa che passano subito in vantaggio con Agnero. Pareggio a inizio ripresa per l’Union Tre Valli con Pastorelli, rete decisiva di Puddo al quarto d’ora.

PRIMO TEMPO –Malnatese subito in rete nei primissimi minuti con Agnero che riceve dentro l’area e senza nessuna pressione dalla difesa ospite trafigge l’estremo difensore ospite dalla corta distanza.L’ottimo avvio della formazione di casa continua anche dopo il vantaggio, al 9’ Puddu servito sul taglio calcia a lato da posizione difilata dentro l’area. Con il passare dei minuti cresce la formazione ospite che prende sempre più campo con il passare dei minuti. Al 24’ l’Union conquista palla sulla trequarti avversaria, Belkadir punta la porta senza trovare ostacoli, arrivato al limite dell’area scarica per Tansini, che, complice l’errato tempo del passaggio, calcia alto dopo aver perso il tempo proprizio per la battuta. Ancora Belkadir protagonista 5’ più tardi, collo pieno dai 20 metri, Massara devia in angolo. Prima del duplice fischio ospiti pericolosi su corner battuta da Pastorelli, testa di De Maddalena, bravo Massara a mettere in corner.

SECONDO TEMPO –La ripresa inizia con l’Union Tre Valli che parte subito in avanti alla ricerca del pareggio. Rete ospite che arriva al 7’ con Pastorelli che conquista una palla alta calciata in area e con un sinistro a incrociare batte Massara sul palo lontano. Gli ospiti non sembrano accontentarsi del pareggio e continuano a tenere in mano le redini del gioco. Londino chiama Massara alla facile presa con una punizione dai 25 metri. Con l’inerzia dell’incontro a favore degli ospiti, la Malnatese, complice una sconsiderata uscita fuori area dell’estremo difensore ospite Cantarella, riesce a passare nuovamente in vantaggio con Puddu che, cattura una lunga palla calciata da Okaingni e con un morbido interno destro mette nella porta sguarnita. La formazione di Vincenzi colpita nuovamente impiega qualche minuto per tornare padrona del gioco, mostrando un buon calcio palla a terrache costringe la Malnatese nella propria metà campo. Padroni di casa che badano al sodo difendendosi con dieci giocatori dietro la linea della palla.Al 40’ veloce contropiede della Malnatese, Rodigari serve Bortolato sulla sovrapposizione, ma tiro appoggiato del numero diciannove, Cantarella blocca senza problemi. Union Tre Valli alla conclusione un minuto più tardi con una coraggiosa quanto difficile girata di Caprani, palla alta sopra la traversa. La partita termina, dopo tre minuti di recupero con la formazione di casa che festeggia la vittoria sotto la tribuna.

I MIGLIORI IN CAMPO
Okaingni(Malnatese) 6.5entra nel momento più difficile e riesca a incidere nella partita con corsa e fisicità.
Londino
(Union Tre Valli)7perno pensante del centrocampo, tutta la manovra ruota attorno a lui.

IL TABELLINO
Malnatese-Union Tre  Valli 2-1 (1-0)
Malnatese: Massara 6.5, Fante 6 (dal 15’ st Calabrese 6), Brianza 6, Vecchio 5.5, Manzo 6, Fazzari 6, Maggioni 6 (dal 8’ st Okaingni 6.5), Agnero 6.5 (dal 25’ st Cialona 6), Sparagnini 6 (dal 3’ st Rodigari 6), Puddu 6.5 (dal 20’ st Bortolato 6), Zoccarato 6.A disposizione: Shapti,  Grizzetti, Sanvito, Gravina.Allenatore: Simoni.
Union Tre Valli: Cantarella 5, Pastorelli N.6.5 (dal 30’ st Caprani 6), De Maddalena 6, Cunati 6.5, Magnani 6.5, Tansini 6.5, Grosset 6.5, Pastorelli E.6, Belkadir 6.5, Londino 7, Frigeri sv (dal 15’ pt Roncari 6).A disposizione: Bardelli, Kahadi, Coppola, Paglieri. Allenatore: Vincenzi.
Arbitro: Sig. Gabriele Monfardinidi Varese.
Marcatori: pt: 4’ Agnero (M); st: 7’ Pastorelli (U), 12’ Puddu (M).
Note: Giornata serena, terreno in buone condizion, spettatori 80 circa. Ammoniti: Calabrese (M).Espulsi: nessuno. Angoli: 3-4. Recupero: 1+3.

Marco Gasparotto

 

RISULTATI E CLASSIFICA
_______________________________________________________

LE ALTRE PARTITE:

Aurora Induno-Sommese 1-2 (1-1)
Aurora Induno
: Airoldi, Bogdan, Piccinelli, Caverzasi, Giardino, Zampieri, Ventura, Scaglia, Cosso, Brancato, Vanoni. A disposizione: Ambrosini, Brambilla, Broggini, Franzoso, Gerotti, Lucarelli, Puscasu, Todisco. All. Baj.
Sommese: Vitareti, Colombo, D’Arienzo, Franceschi, Cappabianca, Martinello (Rabaini), Zaro (Federico), Battaglia, Terzi, Bonfrate (Perilli),Ferrario. A disposizione: Zocco, Montagnoli, Tagliarini, Ceccarelli, Ferrara.All. Peloso.
Arbitro: Sig. Stefano Susco di Varese.
Marcatori: Terzi (S), rig. Cosso (A), Federico (S).
Primo tempo meglio la formazione ospite che passa in vantaggio al 7’ con Terzi che supera Airoldi con preciso diagonale. Pareggio dell’Aurora al 20’ su calcio di rigore con Cosso. Ospiti ancora pericolosi con Terzi, ma il suo colpo di testa su palla d’angolo sbatte sulla traversa. Nella ripresa match equilibrato risolto nel finale da Federico che approfitta di pasticcio difensivo dei padroni di casa per mettere in rete con un tocco sottomisura.

_______________________________________________________

Buguggiate-Cairate 2-0 (1-0)

Buguggiate: Baschirotto, Dalla Gasperina, Corti, Massara, Muca, Malnati (D’Andrea), Salvato, Squillace (Antonini), Mezzalira (Pedotti), Barbatti, Blanco. A disposizione: Limiti, Milani, Maniscalco, Cortazzi, D’Andrea.All. Pedretti.
Cairate: Palamini, Sommella, Papaleo, Curatolo A., D’Alessandro, Foglia, Diomande, Curatolo F. (Saracino), Federico, Mura (Marazzi), Martegani.A disposizione: Cetraro, Caizzo, Curci, Cerchiamo. Allenatore: Curatolo.
Arbitro: Sig. Federico Anchieri di Gallarate.
Marcatori: Blanco, Malnati.

Vittoria meritata dei padroni di casa. Vantaggio dei padroni di casa al 14’: cross di Salvato, Blanco colpisce di prima intenzione dal limite, tiro che coglie Palamini fuori dai pali e si infila in porta. Nella ripresa, ospiti pericolosi con Saracino che dal limite dell’area chiama in causa Baschirotto che risponde prontamente. Alla mezz’ora raddoppio dei padroni di casa in contropiede finalizzato da Malnati che solo davanti a Palamini lo trafigge. Tra le fila degli ospiti espulso per doppia ammonizione Curatolo Antonio.

_______________________________________________________

San Luigi Albizzate-Caravate 2-2 (1-0)
San Luigi Albizzate
: Mocchetti, Guidali, Campagnolo, Perego (Mercuri), Losito, Passarello, Miano (Koci Ar), Turri, Lo Russo (Fracasso), Levorin (Cosentino), Fantin (Koci A.).A disposizione: Torres, Fortunato, Achache, Mercuri, Reina.All. Di Lascio.
Caravate: Merizzi, Balistrocchi, Minchio, Bogni, Infantino, Casartelli, Rotella, Di Luca, Petri, Dal Bosco, Sinatra. A disposizione: Pilotto, Esposito, Federici, Galbiati, Luvini, Marzaro, Perna, Selitti, Gavazzi.All. Minervino.
Arbitro: Sig. Emanuele Di Toro di Varese.
Marcatori: Levorin (S), Turri (S), Esposito (Ca).

Primo tempo con gli ospiti padroni del gioco, ma è la formazione di casa a passare in vantaggio con Levorin che, approfittando dello scontro tra due difensori ospiti, supera Merizzi con tiro da fuori area. Nella ripresa Rotella per il Caravate spreca da buona posizione la palla del pareggio. Non sbaglia Turri che riprende un calcio di punizione calciato da Perego e deviato sul palo da Merizzi, e da pochi passi mette in rete. Reagisce il Caravate preso per mano da Dal Bosco. Prima accorcia le distanze con Esposito, bravo a superare Guidali e a battere Mocchetti con un preciso diagonale, poi pareggia di testa su palla d’angolo.

_______________________________________________________

Coarezza-Cuassese 2-2 (1-2)
Coarezza: Buso, Castiglioni, Zavatta, Perilli, D’Aiola, Barbieri, Collenghi, Tamborini (Spitaleri), Francomacaro (Ferraro), Ianni M., Ianni A. A disposizione: Denna, La Manna, Pedrinazzi, Spitaleri, Ferraro, Maggio, Bramucci, Diouck, Roviello. All. Danisi.
Cuassese
: Valaderio, Filpa (Scaglioni), Prini,Biasibetti (Maestreni), Manfredini, Rania, Barraco (Giramonte), Pedoja, Tafuri, Vesia, Souiai.A disposizione: Canciani, Franzetti, Allegramente, Traore. All. Della Rossa.
Arbitro: Sig. Michele Dumitroae di Varese.
Marcatori: Tafuri (Cu), Souiai (Cu), 2 Ianni M. (Co).

Passa in vantaggio la Cuassese con Tafuri che trasforma un calcio di rigore. Pareggio dei padroni di casa grazie a un colpo di testa di Ianni M. Nuovo vantaggio ospite firmato da Souiai che approfitta di un errato rilancio dal fondo del portire per involarsi verso la porta e mettere in rete.
Nella ripresa definitivo pareggio dei padroni di casa su calcio di rigore trasformato da Ianni M. Nelle fila degli ospiti da segnalare la presenza in porta dell’inossidabile Daniele Valaderio, classe 1970, protagonista di una prestazione più che positiva.

_______________________________________________________

Laveno Mombello-Eagles Caronno Varesino 5-0
Marcatori
: 2 Reale, Lazzarini, Pivetta

_______________________________________________________

Arnate-Lavena Tresiana 2-0 (1-0)
Arnate
: Cavallero M., Guenzani, Bellini, Ventrice, Bidoglio, Minoli, Malvezzi (Ciboldi), Cattaneo F., Longinotti, Cavallero F. (Beraldo), Putignano (Tuccio). A disposizione: Luoni,Giamborino, Brovardi, Beraldo, Luoni, Darboe. All. Giudici.
Lavena Tresiana: Vecchietti, Coulibaly, Casarin, Tolly (Gueyebaye), Dahaba (Minetti), Monti, Ciardiello (Cigolini), El Fatni, Luisetti, Sanneh, Petito. A disposizione: . All. De Vardo.
Arbitro: Sig. Alessio Villano di Gallarate.
Marcatori: 2 Putignano.
Partita a senso unico, con la formazione di casa padrona del campo. Primo tempo chiuso sul punteggio di 1-0 per l’Arnate in rete con Putignano che riprende una respinta dell’estermo difensore ospite su tiro scagliato da Minoli e, da posizione defilata, mette in rete. Nella ripresa la rete del definito 2-0 la firma ancora Putignano che, lanciato da Minoli, supera un avversario e batte l’estermo difensore ospite con un befferdo pallonetto.

_______________________________________________________

Ceresium Bisustum-Lonate Ceppino 0-3 (0-1)

Ceresium Bisustum: Castriciano, Carroccio, La Tella, Ceresa, Memhel, Castiglioni, Bamba (Imperiale), Ciccarino (Sollami), Bruno, De Bortoli O., Gelli. A disposizione: Peraj, Dashi, Imperiale. All. Spinelli.
Lonate Ceppino: Macchi A., Jaita, Granelli (Mara), Barbieri (Mara), Marcon, Botta, Macchi M. (Mirra), Voza (Giudici), Grimaldi, Macchi F (Taglioretti). A disposizione: Quinto, Fanali, Oliviero, Barbieri. All. Tomasini.
Arbitro: Sig. Giovanni Manzoni di Varese.
Marcatori: 2 Granelli, Giudici.
Primo tempo. Ospiti padroni del campo per quasi tutto l’incontro. Vantaggio del Lonate alla mezz’ora del primo tempo, cross dalla sinistra di Giudici incornata di Granelli e palla in rete. Nella ripresa il Lonate Ceppino fallisce un rigore con Granelli, para Castriciano. Raddoppio ospite al 25’ su azione di contropiede con Giudici che supera un difensore e spiazza Castriciano in uscita.
Terza rete sempre su azione di contropiede ancora di Granelli che supera l’estremo difensore di casa con un tiro di prima intenzione appena dentro l’area.

in redazione Marco Gasparotto