Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Seconda Categoria girone Z

18^ GIORNATA – Casmo e Sommese impattano. Malnatese, bel colpo a Caravate. Luino scontato

CASCIAGOFinisce in parità, con un gol per parte tra Casmo e Sommese. Pareggio giusto al termine di una partita equilibrata, nella quale la Sommese ha avuto maggiore controllo del gioco, ma è mancata spesso nell’ultimo passaggio. Casmo pericolosa nell’attaccare la profondità con veloci verticalizzazioni. Le reti nella prima frazione di gioco, vantaggio ospite Zaro, pareggio di Sommaruga per la formazione di casa.

casmoPRIMO TEMPO –Partono meglio gli ospiti che riescono a impadronirsi della metà campo, costringendo la Casmo a difendersi bassa. La prima occasione degna di nota è dei padroni di casa, con Cizzico bravo ad addomesticare un lungo lancio e a concludere, nonostante il distrubo di tre difensori, con un destro diagonale che Vitareti blocca. Al 15’, su punzione dai 25 metri, è Perilli, per la Sommese, a chiamare Perna alla parata. Tre minuti dopo Sommese in vantaggio: Sterlicchio mette palla sopra la linea difensiva per Zaro che, complice a la lettura errata della retroguardia di casa, controlla e batte Perna con un interno destro sottomisura. Con il passare dei minuti alza il ritmo la Casmo che prende in mano il comando del gioco. Al 32’ insistita azione personale di Sommaruga conclusa con diagonale respinto da Vitareti. Al 35’ pregevole girata al volo di Cizzico, palla alta di poco sopra la traversa. Il gol dei padroni di casa è nell’aria e arriva cinque minuti dopo con Sommaruga bravo a girare di testa una palla da fermo dalla trequarti. Prima del duplice fischio, palla buona sui piedi di Sommaruga, ma il tiro dalla corta distanza del numero undici biancorosso viene ribattuto dall’estremo difensore ospite.

sommeseSECONDO TEMPO – La ripresa inzia con Andreetto per Frattini, il migliore tra i ventidue in campo nella prima frazione di gioco. Partita in sostanziale equilibrio nei primidieci minuti. Alla prima conclusione Casmo vicinissima alla rete con Sommaruga che, approfittando di un’incertezza dei due centrali difensivi ospiti, Terzi e Cappabianca, si invola verso Vitareti, il destro diagonale pochi passi dentro l’area sbatte sul palo. Padroni di casa ancora pericolosi al 20’ con Cizzico che, da centravanti consumato controlla uno spiovente dalla trequarti e si gira verso la porta di Vitareti con un’improvvisa girata che l’estermo difensore ospite respinge in angolo d’istinto. Sono gli ospiti ad avere maggior possesso palla evidenziando un maggiore tasso tecnico, ma sono i padroni di casa a essere ancora pericolosi con Mattiuz, al 30’, che impegna Vitareti con un destro da fuori area. Al 43’ bell’azione manovrata della Casmo, Reggiori apre per Fontanella che mette in mezzo perp Fontanella che conclude di prima intenzione, strepitosa il riflesso di Vitareti che mette in angolo.

I MIGLIORI IN CAMPO
Frattini(Casmo) 7.5Preciso e pulito nelle chiusure, gioca a testa alta costruendo sempre palla a terra. Esce a fine primo tempo.
Vitareti
(Sommese)7.5Mostra sicurezza in più di un intervento, è strepitoso a fine partita su Fontanella.

IL TABELLINO
Casmo-Sommese1-1 (1-1)
Casmo: Perna 6, Perri 6 (dal 30’ st Mometto 6), Basso 6, Bianchi 6, Lombardo 6.5, Frattini 7.5 (dal 1’ st De Maddalena 6), Accetta 6 (dal 25’ st Biganzoli 6), Mattiuz 6.5, Cizzico 7, Reggiori 6, Sommaruga 7 (dal 35’ st Fontanella sv).A disposizione: Mattioni, Dosi L., Avigni, Bossi.Allenatore: Genco
Sommese: Vitareti 7.5, D’Arienzo 6, Rabaini6.5, Ferrara 6.5, Cappabianca 6, Martinello 6, Zaro 6.5 (dal 40’ st Andreetto sv), Battaglia 6.5, Sterlicchio 6.5 (dal 10’ st Federico 6), Perilli 6, Ferrario 6.A disposizione: Zocco, Tagliarini, Ceccarelli. Allenatore: Peloso.
Arbitro: Sig. Stefano Forte di Varese.
Marcatori: pt: 19’ Zaro (S), 40’ Sommaruga (Ca).
Note: Giornata serena, terreno, spettatori 80 circa. Ammoniti: Martinello (S), Perri (Ca).Espulsi: nessuno. Angoli: 5-4. Recupero: 1+3.
_____________________________________________________________

caravate giocoCARAVATE – Si ritorna in campo dopo la sosta natalizia e per inaugurare il girone di ritorno c’è l’incontro tra i ragazzi di Minervino e la Malnatese. Distacco minimo tra le due compagini visto che sono soli 4 i punti a dividerle. Nulla di certo quindi e saranno i 90’ a decretarne la vincitrice. Sconfitta sul finale il Caravate che cade per 1-2 in casa contro una sostanziosa Malnatese.

PRIMO TEMPO – L’incontro si apre con la falcata di Rodigari che macina metri e si porta in area, con la coda dell’occhio vede Puddu e lo serve, quest’ultimo tenta il tiro ma non riesce a trovare la giusta forza. Di Luca al 5’ sfiora la rete con un lancio che attraversa l’area sottostante alla porta e finisce in rimessa. Punizione bianconera al 8’ battuta da Sessa ma prontamente Ottolini respinge in angolo. Pericoloso Puddu che lasciato solo ha calciato con forza ma ancora una volta il numero uno di casa ha salvato i pali con un’ottima parata. In un momento in cui i ragazzi ospiti stavano attaccando a rompere l’equilibrio è Di Luca che al 15’ ricevuta la palla tira fuori un siluro che finisce dritto in porta. Prodezza del numero 8 Di Luca che con le sue giocate salta quattro avversari anche se caravatenon riesce a trovare il raddoppio.
Dopo la mezz’ora Dal Bosco ha tra i piedi un calcio di punizione ma non lo sfrutta, tirando una pallonata che che va alta sulla traversa  Il ritmo di gioco rimane sempre alto e durante il recupero Sinatra intimorisce gli avversari con un pallone aggressivo ma che centra il muro ospite.  Trascorsi i due minuti di recupero le squadre si avviano negli spogliatoi sul risultato di 1 a 0 in favore della squadra di casa.

SECONDO TEMPO – Primi minuti che scorrono senza troppe pretese per le due fazioni. Maggioni dopo 6’ sistema il tiro ma il pallone va su di giri. È di nuovo lui il protagonista: al 16’ Maggioni da un’azione un po’ confusionaria esce fuori dalla mischia e di potenza segna la rete del pareggio e che riapre la partita. Saranno trenta minuti di fuoco. Hanno un po’ abbassato la guardia i gialloverdi in questo avvio di ripresa mentre gli avversari hanno iniziato diversamente gli ultimi 45 minuti. Non appena malnatesetocca palla Di Luca è pericoloso, come  al 24’ che dribbla gli avversari e in scivolata tira e finisce di un soffio all’esterno dei pali. Poco dopo Esposito, fresco di panchina, con un miracolo supera la difesa e passa la palla a Di Luca ma il tiro è troppo debole che viene salvato sulla linea. Sullo scadere del tempo Minchio da quasi dalla bandierina tira con forza ma la palla si ferma sulla traversa.   A pochi secondi dalla fine sfruttando un contropiede la Malnatese chiude definitivamente l’incontro con Zoccarato.

I MIGLIORI IN CAMPO
Di Luca (Caravate) 7.5 
– quando prende palla è difficile da fermare, oggi ha messo in scena ottime giocate
Rodigari (Malnatese ) 6.5 – buona prestazione, sempre presente sullo palla

I COMMENTI
Minervino: 
“peccato per il risultato ma loro hanno meritato. Non possiamo prendere al 94’ il contropiede, abbiamo peccato davanti.Forse questo ci farà riflettere e capire che dobbiamo continuare a lottare”
Simoni: “il merito è tutto dei ragazzi che oggi hanno giocato bene contro un ottimo Caravate che è una squadra allenata molto bene. Nei miei ragazzi sto vedendo un crescendo”

IL TABELLINO
Caravate – Malnatese 1-2 
(1-0)
Caravate: 
Ottolini 7, Casartelli 6.5 (st 33’ Luvini), Minchio 6.5, Gavazzi 6.5 (st 1’ Bogni 6), Infantino 6, Luminoso 6.5, Galbiati 7, Di Luca 7.5, Cabras 6.5, Dal Bosco 6.5 (st 15’ Esposito), Sinatra 6.5 A disposizione: Merizzi, Balistrocchi, Bogni, Esposito, Federici, Luvini Marzari, Petri, Rotella Allenatore: Minervino
Malnatese: Massara 6, Cialona 6 (pt 29’ Fante), Brianza 6, Vecchio 6, Binda 6, Fazzari 6.5, Bortolato 6 (st 12’ Zoccarato), Agnero 6,5, Sessa 6.5 (pt 41’ Maggioni 6), Puddu 6.5 (st 28’ Grizzetti), Rodigari 6.5 (st 31’ Grizzetti) A disposizione: Shpati, Calabrese, Grizzetti, Fante, Maggioni, Sanvito, Zoccatato, Okaigni, Gravina Allenatore: Simoni
Arbitro: Andreotti di Varese
Marcatori: pt:15’ Di Luca (C) st: 16’ Maggioni (M), 49’ Zoccarato (M)
Note: giornata serena, terreno in buone condizioni, spettatori 30 circa. Ammoniti: pt: 34’ Fazzari (M) st: 6’ Casartelli (C), 18’ Zoccarato (M) Angoli: 1-3 Recupero: 2’+4’

Inviata Roberta Sgarriglia

______________________________________________________________________

- RISULTATI E CLASSIFICA
_________________________________________

Le atre partite:

Lonate Ceppino-Arnate 7-1 (3-0)
Lonate Ceppino
: Macchi A., Oliverio, Granelli, Barbieri, Marcon, Botta, Voza, Macchi F., Grimaldi, Macchi F., GiudiciE. A disposizione: Quinto, Fanali, Taglioretti, Mirra, Barbieri, Giudici, Rignanese, Mara. All. Tomasini.
Arnate: Luoni N., Brovardi, Bellini, Guenzani, Bidoglio, Ciboldi, Longinotti, Cattaneo F., Tenani, Beraldo, Putignano. A disposizione: Cavallero,Giamborino, Ventrice, Nodari, Belvisi, Cova, Luoni, Darboe, Bolchi. All. Giudici.
Arbitro: Sig. Francesco Pullara di Varese.
Marcatori: Giudici (L), Voza (L), Voza (L), Macchi (L), Mirra (L), Oliviero (L), aut. Gueniani (A).
Partita a senso unico, con il risultato mai in discussione. Match chiuso già alla fine del primo tempo, con un parziale di 3-0 per I padroni di casa. Tra i marcatori del Lonate in evidenza Voza, autore di una doppietta, e Oliviero, che festeggia il suo debutto trasformando un calcio di rigore.

_________________________________________

Eagles Caronno Varesino-Buguggiate 3-1 (2-1)

Eagles Caronno Varesino: Centazzo D., Mazzetti, Soldi, Macchi, Mazzetti L., Castelluzzo, Nicora (Mari), Costa (Bassi), Celona (Castelluzzo), Boccalatte (Margiotta), Tullio (Camarella). A disposizione: Visentin, Celona N.. All. Bongiorni. Buguggiate: Limiti, Dalla Gasperina, Corti, Massara, Muca, Moussa, Salvato (Pedotti), Antonini (Squillace), Mezzalira (D’Andrea), Barbatti, Blanco. A disposizione: Baschirotto, Maniscalco, Preka, Cortazzi.All. Pedretti.
Arbitro: Sig. Stefano Susco di Varese.
Marcatori: Celona (E), Celona (E), Caramella (E), Blanco (B).
Padroni di casa concreti, ospiti poco precisi sotto porta, questa la sintesi della partita. Vantaggio del Caronno con Celona che supera Limiti con tiro dalla distanza. Raddoppio sempre con Celona che si procura e realizza un penalty. Accorcia le distanze il Buguggiate con Blanco che trova il tempo giusto per battere Centazzo in scivolata su un cross dalla sinistra. Gli ospiti spingono, ma a segnare sono i padroni di casa con Camarella.

_________________________________________

Cairate-Ceresium Bisustum 2-1 (0-0)
Cairate
: Palamini, Sommella, Guffanti, Curatolo A., D’Alessandro, Foglia, Petrucci, Curatolo F., De Luca, Mura, Marazzi.A disposizione: Cetraro, Papaleo, Saracino, Diomande, Martegani, Caizzo, Petrini, Guzzetti, Dalla Costa. Allenatore: Curatolo.
Ceresium Bisustum: Castriciano, Gallo, Carroccio, Ceresa, De Bortoli R., Castiglioni, Ghezzi, Memhel, La Tella, De Bortoli O., Gelli. A disposizione: Scapin, Ciccarino, Buzzi, Bruno. All. Spinelli.
Arbitro: Sig. Andrea Doria di Varese.
Marcatori: Bruno.
Primo tempo chiuso in parità sullo zero a zero. Nella ripresa, al 34’ vantaggio ospite, con Bruno che di testa dalla sinistra mischia in area risolta di testa. Punizione violenta di De Luca, respinta Foglia sottorete. La rete vantaggio punizione poco fuori area di Mura deviata.

_________________________________________

Aurora Induno-Coarezza 2-1 (0-1)
Aurora Induno
: Airoldi, Bogdan, Piccinelli, Caverzasi (Gerotti), Giardino, Zampieri, Ventura, Scaglia, Cosso, Brancato, Todisco (Vanoni). A disposizione: Ambrosini, Lucarelli, Franzoso, Brambilla. All. Baj.
Coarezza: Buso, Castiglioni, D’Aiola, Perilli, Guarnieri, Hodak, Collenghi, Ianni A., Francomacaro (Maggio), Ianni M., Spitaleri (Zavatta).A disposizione: Budelli, Aversano, Rigoli, Beretta, Rodiguez, Roviello. All. De Cicco.
Arbitro: Sig. Gabriele Monfardini di Varese.
Marcatori: Gerotti (A), Cosso (A), Hodak (Co).

_________________________________________

San Luigi Albizzate-Cuassese 0-1 (0-0)
San Luigi Albizzate
: Mocchetti, Guidali, Campagnolo, Perego, Losito, Passarello, Miano, Turri, Fracasso, Levorin, Fantin.A disposizione: Torres, Fortunato, Birtoli, Mercuri, Mazzarone, Koci, Cosentino, Koci, Lo Russo. All. Di Lascio.
Cuassese
: Vavassori, Filpa, Prini,Biasibetti, Mazzoleni, Scaglioni, Girimonte, Barraco, Tafuri, Souiai (Traore), Maestrani (Canciani).A disposizione: Allegramente, Bosio, Vesia, Monti, Traore. All. Della Rossa.
Malnatese: Massara, Fante, Sanvi
Arbitro: Sig. Massimiliano Trovato di Varese.
Marcatori: Souiai (Cu).

Cuassese con molte assenze e molti giovani in formazione. Primo tempo chiuso sullo zero a zero. Nella ripresa il gol che decide il match lo firma Souiai che, servito da un assist di tacco di Tafuri, supera Mocchetti con un tocco sottomisura. Nel finale Vavassori viene espulso per un fallo di mano fuori area. Entra il giovanissimo Canciani che nel recupero para un rigore a Fracasso.

_________________________________________

Luino-Lavena Tresiana 4-0 (0-0)
Luino: Ambrosetti, Piccinelli, Mazzeo (Spena), Vergottini (Trizio), Iozzino, Poletti, Fagnani (Angoli), Lercara (Cobianchi), Lucanto, Pavanello (Giammarresi), Testa. A disposizione: Passera, Bocci, Spena, Pizio. All. Iori.
Lavena Tresiana
: Vecchietti, Coulibaly, Casarin, Tolly (Gueyebaye), Dahaba (Minetti), Monti, Ciardiello (Cigolini), El Fatni, Luisetti, Sanneh, Petito. A disposizione: . All. De Vardo.
Arbitro: Sig. Gianmarco Rottoli di Varese.
Marcatori: Lucanto, Lucanto.
Tutte nella ripresa le reti della capolista che nel primo tempo è fermata da un ottimo Vecchietti in più di una occasione. Nella ripresa, apre le marcature Lucanto che mette in rete di testa su cross di Fagnani. Lo stesso Fagnani, su calcio piazzato, firma il raddoppio. La terza rete la firma ancora Lucanto con un tocco di rapina sotto porta. Lo stesso centravanti manca la personale tripletta fallendo un calcio di rigore. Poker che arriva grazie a un assolo di Angoli che, al secondo tentativo, batte Vecchietti.

_________________________________________

Laveno Mombello-Union Tre Valli 1-1

Marcatori: Lazzarini (L), Roncari (U).