Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Canottaggio

Weekend di Tricolori Jole ed Elba a Corgeno: 534 atleti in arrivo

Sabato e domenica a Corgeno di Vergiate andranno in scena i Campionati Italiani specialità Jole Lariane ed Elba. La 67a edizione dei Tricolori, sotto l’egida della Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso, è organizzato dalla Canottieri Corgeno con il patrocinio di Regione Lombardia, Provincia di Varese, Comune di Vergiate, Camera di Commercio, Varese Sport Commission, Parco del Ticino e Coni.

Sono iscritte all’evento 32 società per un totale di 534 atleti (880 atleti/barca) e 371 equipaggi. Dieci società da Genova (Canottieri Voltri, LNI Sestri Ponente, Dario Schenone Foce, Club Sportivo Urania, Scalo Quinto, Sportiva Murcarolo, Gianni Figari SML, Rowing Club San Michele, LNI Sestri Levante, LNI Chiavari e Lavagna), nove da Como (Plinio Torno, Canottieri Osteno, Falco Rupe Nesso, Sportiva Lezzeno, Aurora Blevio, Aldo Meda Cima, US Carate Urio, Tremezzina, Lago Pusiano), nove da Varese (De Bastiani Angera, Arolo, Caldè. Germignaga, Cerro, Porto Ceresio, Corgeno, Ispra, Sport Club Renese), tre dal VCO (Cannero, Pallanza, Verbanese) e una da Pisa (Licio Giacomelli).

“I numeri di questi Tricolori sono importanti e indicano un movimento in buono stato di salute – spiega Marco Mugnani, presidente della Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso –. Ringraziamo la Canottieri Corgeno per il grande impegno organizzativo assunto per questi Tricolori e per gli Europei del prossimo 12 ottobre, atto conclusivo di una intensa stagione internazionale iniziata a giugno con le trasferte in Galles e Cornovaglia”.

sedilefisso_Corgeno_2017_4coppiaPer la diciannovesima volta negli ultimi 26 anni, Corgeno di Vergiate sarà capitale del canottaggio a sedile fisso tricolore nell’ambito di un evento che è dedicato alle categorie Allievi, Cadetti, Ragazzi, Juniores e Seniores. Domenica verranno assegnati trentuno titoli di Campioni d’Italia.
Attenzione anche ai 33 Esordienti, tutti premiati con la medaglia d’oro a fine gara, e al doppio Veterani. Alla prima società classificata andrà il Trofeo Guido Cantù, alla prima società nella classifica femminile il Trofeo Raffaele Simonetta, alla prima società nella classifica Junior il trofeo perpetuo Guido Bianchi, alla prima società nella classifica Giovani (Jole-Elba) il trofeo perpetuo Luigi Tosti, alla prima società nella classifica Jole Seniores maschile il trofeo perpetuo Sinigaglia. In palio anche i trofei per le prime società in classifica Jole ed Elba. Nel 2018, a Eupilio, poker di titoli per Osteno, Corgeno, Murcarolo, Germignaga e Arolo. Tris Sport Club Renese, doppiette per Plinio Torno, Aldo Meda Cima, Aurora Blevio e un’affermazione anche per la Tremezzina.

Per la Canottieri Corgeno, già sede dei raduni di numerose squadre nazionali e nel 2019 a inizio agosto organizzatrice della Coupe de la Jeunesse, una sfida già vinta. “La nostra squadra non comprende solo staff tecnico e atleti, siamo fieri dei tanti volontari che nel corso del week end si alterneranno sul campo di regata, alla logistica e in cucina” commenta Giovanni Marchettini, presidente della Canottieri Corgeno.

Il programma prevede sabato l’accreditamento e la distribuzione delle magliette presso la segreteria gare in postazione d’arrivo dalle 8 alle 8:45, il Consiglio di Regata alle 9 e le batterie eliminatorie a partire dalle 9:30 con a seguire i recuperi.  Domenica, alle 9, la cerimonia d’apertura con alzabandiera seguita, alle 9:30, dalle finali.

[email protected]