Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Motori

Weekend da dimenticare in Austria. Rovera: “Obiettivo rivincita al Mugello”

Nel weekend del 21 luglio Alessio Rovera rientra nel Campionato Italiano GT Sprint proseguendo i serrati impegni 2019 che lo vedono protagonista al volante della Mercedes-AMG GT3 del team Antonelli Motorsport.

Il 24enne driver varesino è reduce da un intricato fine settimana vissuto insieme al compagno di squadra Daniel Zampieri al Red Bull Ring, dove nell’International GT Open la squadra non è riuscita a marcare punti, e a pochi giorni dalla trasferta austriaca riparte per il Mugello Circuit. Ad attenderlo le emozionanti sfide tricolori del Gran Turismo, nella cui serie Sprint Rovera si ripresenta al fianco di Riccardo Agostini nel tentativo di cancellare il doppio e sfortunato ritiro del mese scorso a Imola e soprattutto di marcare punti pesanti per rimanere in lizza per il titolo in vista del gran finale a Monza.
Prima del ko a Imola, infatti, Rovera e Agostini erano lanciati in vetta al Campionato Italiano grazie ai brillanti risultati ottenuti nella tappa inaugurale sul circuito di Vallelunga (secondi in gara 1 e vittoria in gara 2). Quella del Mugello si presenta dunque come sfida da rivincita per i portacolori di Antonelli Motorsport, che saranno al via delle due gare da 50 minuti + 1 giro sabato 20 luglio alle 13.10 e domenica alle 11.30, entrambe in diretta tv su RaiSport.

Rovera dichiara: “Al Red Bull Ring le abbiamo provate tutte ma non è andata come speravamo e tecnicamente abbiamo pagato soprattuto in termini di mancanza di aderenza. Ora però siamo concentrati sul Mugello, pista che si addice alle caratteristiche della nostra GT e dove con le Pirelli speriamo di non subire eccessiva usura. Siamo obbligati a rifarci subito. Rispetto all’Austria il weekend scorso ma soprattutto rispetto a Imola, dove in termini di punteggio ci siamo giocati gli scarti concessi dal regolamento. Non si può più sbagliare, dobbiamo fare punti pesanti. Il Tricolore è ancora possibile e abbiamo intenzione di lottare fino alla fine”.

Sui saliscendi del circuito toscano il weekend si apre venerdì con due turni di prove libere (ore 10.30 e 16.35); sabato previste due sessioni di prove ufficiali (ore 9.00 e 9.35) e il via di gara 1 alle 13.10; quindi domenica gara 2 alle 11.30. Oltre alla diretta su RaiSport, disponibili le dirette in web streaming su www.raiplay.it , www.acisport.it/cigt e sulla pagina facebook del campionato www.facebook.com/CIGranTurismo .

Campionato Italiano GT 2019: 7 aprile Monza (GT Endurance); 4-5 maggio Vallelunga (GT Sprint); 19 maggio Misano (GT Endurance); 22-23 giugno Imola (GT Sprint); 20-21 luglio Mugello (GT Sprint); 15 settembre Vallelunga (GT Endurance); 6 ottobre Mugello (GT Endurance); 19-20 ottobre Monza (GT Sprint)

[email protected]