Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallavolo, UYBA Volley

Volleyball Nations League, due Bosetti e tre farfalle in nazionale

La stagione della UYBA si è conclusa lunedì sera alla Candy Arena di Monza dopo il 3-0 incassato contro la Saugella Monza in gara-3 dei quarti di finale dei playoff scudetto. Per Monza, Conegliano, Scandicci e Novara, invece, i playoff entreranno del vivo da domani con l’inizio della serie delle semifinali e, ancora di più, Conegliano e Novara a metà maggio (il 18 per la precisione) saranno a Berlino per giocarsi, in un inedito derby tutto italiano, l’ultimo atto della Champions League femminile. Dopo la vittoria della Challenge Cup con Monza, quella della Coppa Cev con la UYBA, l’Italia è sicura della tripletta di coppe perchè una tra Conegliano e Novara salirà sul tetto continentale nella competizione più importante.

Se per qualche squadra di club l’annata è dunque finita, sta per cominciare la lunga estate delle nazionali. Uno degli appuntamenti più importanti per le azzurre è la Volleyball Nations League femminile, ossia il torneo itinerante (15 partite totali prima della Final Six) che si disputerà tra maggio e giugno. Questa kermesse sarà l’antipasto della qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020. L’Italia affronterà Olanda, Belgio e Kenya a Catania dal 2 al 4 agosto e chi vincerà il girone staccherà il pass per i giochi olimpici nel Sol Levante dell’anno prossimo.

Per la Volleyball Nations League coach Davide Mazzanti ha convocato per il primo step 30 giocatrici, mentre la lista definitiva conterà 25 atlete e sarà ufficializzata entro l’11 maggio. Rientra nel gruppo azzurro dopo un anno di distanza la palleggiatrice della UYBA Alessia Orro, cresciuta tanto nell’ultima stagione in biancorosso e più che valida alternativa a Ofelia Malinov e Carlotta Cambi. Torna nel giro anche l’albizzatese Caterina Bosetti, che aveva assaggiato la maglia dell’Italia l’estate scorsa dopo il grave infortunio al ginocchio ma non ha fatto parte del gruppo che ha partecipato ai Mondiali e che si è classificato al secondo posto. Insieme a lei ci sono la sorella Lucia Bosetti, l’azzatese Elena Perinelli, la schiacciatrice Francesca Villani in odore di arrivare a Busto Arsizio nella prossima stagione e le centrali della UYBA Beatrice Berti e Alexandra Botezat non sicure della permanenza tra le farfalle nel campionato 2019/2020. Non figura, invece, la giovane Sara Bonifacio.
Confermate le big Paola Egonu, Miriam Sylla, Indre Sorokaite, Anna Danesi, la capitana Cristina Chirichella e Monica De Gennaro, nonché le promettenti in rampa di lancio Elena Pietrini, Rachele Morello e Sarah Fahr.

LE CONVOCATE
PALLEGGIATRICI:
 Carlotta Cambi, Alessia Orro, Ofelia Malinov, Francesca Bosio, Rachele Morello
OPPOSTI: Paola Egonu, Terry Enweonwu, Anna Nicoletti, Josephine Obossa
SCHIACCIATRICI: Lucia Bosetti, Caterina Bosetti, Miriam Sylla, Elena Pietrini, Indre Sorokaite, Sylvia Nwakalor, Anastasia Guerra, Francesca Villani, Elena Perinelli
CENTRALI: Cristina Chirichella, Raphaela Folie, Anna Danesi, Sara Alberti, Sarah Fahr, Beatrice Berti, Alexandra Botezat, Beatrice Molinaro, Agnese Cecconello
LIBERI: Monica De Gennaro, Chiara De Bortoli, Beatrice Parrocchiale

Laura Paganini
(foto di Alessandra Molinari)