Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro

Volata amara, il derby è della Sangio. Robur battuta 75-73

E’ un derby dal finale amaro quello vissuto dalla Coelsanus che non riesce a sfruttare l’1/6 complessivo ai liberi dei padroni di casa negli ultimi 22″ per ribaltare una gara che all’intervallo sembrava saldamente nelle mani della Sangiorgese. Ed è proprio qui che è nata la sconfitta dei gialloblu con i primi 20′ letteralmente a fari spenti che hanno visto la Ltc prendere il largo dopo l’11 pari del 5′. Infatti, già al 16′ il tabellone luminoso recitava un eloquente 41-21 grazie a un tiro dalla media distanza di banchero. Parziale devastante di 30-10 in 11′ che mette in luce, ancora una volta, il cattivo approccio alla gara della compagine di coach Vescovi. La Robur tampo qualcosa nel finale di seconda frazione con Ballabio e Calzavara, ma la musica non cambia di molto nel terzo periodo  a al 30′ la Coelsanus è ancora sotto di 14 sul 67-53. Vescovi si affida al quintetto con Calzavara, Maruca, Gergati, Allegretti e Rosignoli e dopo il 69-60 siglato da Calzavara al 34′ è Maruca a dare la scossa attorno al 36′: prima un’entrata, poi la tripla dal lato destro ed è 72-65 a -3’20″. Aggiungeteci una spruzzata di zona e con 2 liberi di Allegretti – a proposito, ancora una volta dominante ed autore addirittura di una tripla doppia: 22 punti, 11 falli subiti, 10/11 ai liberi, 15 rimbalzi e 5 assists per uno strabordante 40 di valutazione – arriva il 72-67 del 37′. La Ltc segnerà solo 3 punti negli ultimi 3′, ma la Robur non riesce ad approfittarne anche se è brava a tenerla viva fino alla fine: Parlato a -56″ sigla il 74-69 cui replica subito Ballabio che in entrata e nel traffico sigla il 74-71. La Robur sceglie di difendere su questo possesso e il fallo di Ballabio arriva a soli 3″ dai 24″: sembrerebbe la fine, ma, come scritto sopra, la Ltc fa di tutto per perderla con Roveda e Parlato che collezionano un 1/6 ai liberi in questi ultimi 22″. La Robur non coglie l’attimo: Allegretti sbaglia il possibile -2, poi Maruca fa 2/2 e l’ultimo assalto sul -2 con 8″ da giocare non va a buon fine.  La colpa, però, è tutta a monte con quei 20′ in cui la Ltc è scappata. E la classifica continua a piangere.

Tabellino
Ltc Sangiorgese – Coelsanus Varese 75-73 (44-28)
Sangiorgese: Parlato 19 (3/6, 4/7), Colombo 6 (3/5, 0/1), Berra (0/1, 0/2), Bocconcelli 10 (1/4, 2/5), Apuzzo ne, Leardini 11 (3/9, 1/2), Roveda 9 (1/2, 1/4), Banchero 10 (2/2, 2/3), Toso 10 (3/6), Ganna ne, Fontana, Idrissi (0/1). All. Quilici.
Varese: Allegretti 22 (3/7, 2/6), Rosignoli 1, Gergati 11 (1/3, 3/8), Caruso (0/4 da 3), Ballabio 18 (5/12, 2/2), Calzavara 5 (2/5), Maruca 16 (4/8, 2/6), Iaquinta ne, Calcagni ne, Trentini, Gatto (0/1 da 3). All. Vescovi.

Matteo Gallo

- RISULTATI E CLASSIFICA