Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro Varese

Varese supera Bergamo, Clark c’è

Buon test per la Pallacanestro Openjobmetis Varese che si è fatta valere con un complessivo 79-53 contro Bergamo del varesino Matteo Parravicini in occasione dell’allenamento congiunto organizzato all’Enerxenia Arena. Obiettivo principale provare la tenuta sul campo di Jason Clark che ha dato sicuramente una risposta positìva a coach Caja ed è tornato recentemente ad allenarsi con il gruppo dopo la lesione di secondo grado rimediata ad agosto. Ferrero e compagni hanno disputato una buona partita facendo valere la propria fisicità su entrambi i lati del campo.

Dopo un inizio equilibrato, la Openjobmetis allunga sul +6 (18-12) grazie alle due triple di Jakovičs che annullano quelle di un preciso Lautier-Ogunleye risultando decisive per il 22-17 del 10′. Con il risultato azzerato, Bergamo inizia meglio il secondo periodo grazie ai 5 punti consecutivi di Carroll; Varese però serra le maglie in difesa riuscendo, in attacco, a trovare i tiri che valgono il momentaneo +10 (39-29) del 20′. Dopo un terzo quarto terminato in perfetta parità (17-17 per un complessivo 56 a 46), la Openjobmetis chiude la pratica con una frazione sostanzialmente perfetta terminata per 23 a 7.

Ancora una volta dopo l’ottima prestazione con Bologna si mette in luce Ingus Jakovics: il lettone chiude la partita con 23 punti totalizzando 6/6 da 3, aggiungendo così un altro pezzettino verso la sua riconferma ormai certa.

PALLACANESTRO OPENJOBMETIS VARESE-BERGAMO: 79-53 (22-17; 39-29; 56-46)
Pallacanestro Openjobmetis Varese: Peak 6, Tepic 2, Clark 12, De Vita, Jakovičs 23, Natali 2, Vene 6, Simmons 11, Mayo 2, Tambone 9, Gandini, Ferrero 6. Coach: Attilio Caja.
Bergamo: Dieng, Carroll 24, Crimeni, Parravicini 4, Costi, Bozzetto 5, Allodi 6, Marra 3, Lautier-Ogunleye 11, Zugno. Coach: Marco Calvani.

Benedetta Lodolini
(foto Pallacanestro Varese)