Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Eccellenza girone A, Varese Calcio

Varese fuori dalla Coppa ma la trattativa non muore. Altomonte: “Vicini”

Sportivamente parlando non è una giornata positiva per il Varese Calcio che a Canelli ha perso 2-1 ed è stato eliminato dalla fase nazionale della Coppa Italia. Un traguardo che sarebbe stato importante raggiungere: la vittoria mette in palio la promozione diretta in Serie D. In realtà, a tenere in apprensione tutto l’ambiente biancorosso è il passaggio di quote da Benecchi al gruppo rappresentato da Altomonte. Dopo lo sfogo di ieri dell’imprenditore calabrese, oggi sembra essere tornato il sereno sulla trattativa ed è lui stesso a confermarcelo: “Ho parlato più volte nella giornata di oggi con Benecchi. Mi aggiorna passo passo su quello che sta facendo per metterci in condizione di comprare. Oggi ho anche parlato con il mio gruppo che ha deciso di dare ancora fiducia all’operazione”.
Parlare di tempi, soprattutto con Benecchi di mezzo, è sempre molto difficile, però… “All’inizio della prossima settimana ci dovrebbero essere nero su bianco le garanzie che chiediamo e quindi potremo finalmente far decollare la trattativa. Stiamo già studiando un progetto d’intesa per fare in modo che la gestione ordinaria possa andare avanti fino al definitivo passaggio delle quote”.

Che dire? Un’altra puntata delle Varese Calcio story è stata scritta, non si è parlato di quello che potrebbe succedere lunedì… forse per scaramanzia. Una cosa è certa, questo messaggio è importante per la squadra che avrà così la forza di scendere in campo domenica a Lazzate.

Michele Marocco