Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro Varese

Varese-Cremona, atto terzo. Caja: “Attenti e intelligenti”

Domenica alle ore 17.10 all’Enerxenia Arena va in scena Varese-Cremona. Biancorossi e ospiti allenati da coach Sacchetti, amatissimo a Varese e che poche settimane fa ha ricevuto anche la cittadinanza onoraria, si incrociano per la terza volta in stagione dopo lo scalpo di Varese a Cremona all’andata di campionato e la sconfitta ai quarti di Coppa Italia a Firenze.

Coach Attilio Caja presenta così la sfida: “Affrontiamo una squadra che sta disputando una stagione eccellente e che ha avuto nel successo della Coppa Italia la classica ciliegina sulla torta. Il merito di questo va sicuramente a coach Sacchetti che è riuscito, in poco tempo, a modellare una squadra composta da giocatori nuovi ottenendo risultati ottimi e mettendo in mostra un buon gioco sia in attacco che in difesa; del resto non ottieni certi risultati se non sei una squadra completa. Uno dei meriti più importanti di Sacchetti è il lavoro che ha fatto su Ricci e Ruzzier, due italiani che da inizio campionato hanno avuto una crescita di altissimo livello. Al loro fianco girano stranieri che sono stati “pescati” in modo notevole ad inizio anno: Andrew Crawford, giocatore completo capace di fare canestro in ogni modo e di imporsi a rimbalzo, Wesley Saunders, che mette sempre grande fisicità in ogni cosa che fa, Peyton Aldridge, un ottimo tiratore da 3, e Mangok Mathiang, un lungo di energia e fisicità. A tirare le fila di tutto Travis Diener, un genio della pallacanestro abile a dare ritmo ai compagni con la sua leadership in campo e fuori. Se vogliamo avere qualche possibilità possiamo solo fare una grande partita sia difensiva, cercando di contrastare le tante opzioni che loro hanno in attacco, ed offensiva, dove dovremo essere attenti ed intelligenti“.

 

- PROGRAMMA E CLASSIFICA

[email protected]