Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Eccellenza girone A, Varese Calcio

Juniores eroica. La Castanese vince a fatica 1-0. VIDEO

VIGGIU’ (Va) – Un’eroica Juniores sfiora l’impresa e si fa apprezzare contro la ben più “vecchia” Castanese, squadra alla ricerca della salvezza che ci mette la bellezza di 75′ minuti a sbloccare il match. Martignoni para alla grande, compreso un rigore, ma non basta al Varese per uscirne intatto. Gli ospiti vincono di misura 1-0 grazie al gol di Sindaco. I baby biancorossi corrono veloci ed esaltano e alla fine raccolgono un fragoroso applauso.

FISCHIO D’INIZIO -   In un pomeriggio umido e nebbioso e in un impianto ospitale, ma non certo degno del Varese, va in pubblico viggiùscena la quinta giornata di ritorno. Davanti al campo pesante una tribuna scoperta dove si radunano nemmeno cento spettatori. Non c’è traccia di giocatori e staff della prima squadra che ha sospeso l’attività dopo il trattamento ricevuto da parte del club negli ultimi mesi. Al centro sportivo di Viggiù, sotto l’acqua e in mezzo a umidità e nebbia si presentano i giocatori e l’allenatore della Juniores per non perdere a tavolino ed evitare il punto di penalizzazione. Di fronte a loro la Castanese. Non c’è la tribuna coperta, così come non c’è manco la distinta doppia, ma ci siamo noi, gli irriducibili. All’ingresso ci accoglie Pietro Frontini che non si siede in panchina in segno di solidarietà alla formazione maggiore.
In tribuna e intorno al campo si sistemano più di un centinaio di persone, per la maggior parte genitori, che fanno il tifo e intonano i cori, in barba a chi ha deciso di rimanere a casa in segno di protesta.
Si presenta anche il presidente Benecchi; c’è anche chi gli stringe la mano. Solo poche persone hanno il coraggio di sputargli la verità in faccia, ma lui fa orecchie da mercante e risponde senza scomporsi “domani vedrete” mentre nel frattempo Fadani dirama un comunicato.

LA PARTITA - Computer sulle ginocchia, telefono in una mano e ombrello dall’altra. La visuale non è la migliore, ma tra gli altri ombrelli scorciamo un baby Varese volenteroso, che si fa apprezzare parecchio senza far notare l’abisso che esiste tra le categorie. I biancorossi sono attenti dietro e provano a sfruttare qualche contropiede. La loro corsa e velocità fa andare in affanno gli avversari che si devono impegnare parecchio per sbloccare il match. Nella ripresa raccoglie fragorosi applausi il portiere Martignoni che prima compie il miracolo parando il rigore di Colombo e pochi minuti dopo si ripete sulla conclusione di Bramante.
La Castanese non si arrende e al 30′ sblocca il match grazie al tocco ravvicinato di Sindaco.
Nel finale i padroni di casa sfiorano l’inaspettato: il gol del pareggio che evita solo una bella parata di Gherardelli.
I tifosi di casa non risparmiano gli insulti a terna arbitrale e avversari. Finisce 1-0; elogi per i giovani del Varese, ultimi nel loro campionato, che hanno davvero dato tutto.

- I COMMENTI DI BALLOTTA E PALAZZI

- GLI HIGHLIGHTS

- IL COMUNICATO DI FADANI

LA DIRETTA

SECONDO TEMPO

45′: il Varese sfiora il gol con Bocci. A dire “no” ci pensa il portiere.

38′: esce Lepori ed entra Davide Colombo.

https://youtu.be/_afnQiHrvbw

30’ GOL: la Castanese sblocca la partita grazie al tocco ravvicinato di Sindaco.

25’: ancora una gran parata di Martignoni che dice “no” alla botta di Bramante. Il portiere Viene ammonito per perdita di tempo.

24’:nella Castanese entra Sindaco per Lepori.

23’: secondo Cambio Varese. Entra Seno esce Ovalle.

https://www.youtube.com/watch?v=lYG1oy4uqI0

16’ RIGORE: tiro dal dischetto di Colombo. Martignoni vola e fa il miracolo. Il Varese para il rigore.

15’: fallo di Esopi su Colombo. Rigore per la Catanese.

14’: la Castanese sostituisce Perfetti con Greco

13’: Bocci entra al posto di Stroppa nel Varese.

10’: i baby tengono botta, corrono e mettono in difficoltà gli avversari neroverdi.

Primo tempo

0-0  a fine primo tempo

30‘: a Viggiù si alza la nebbia e aumenta la pioggia.

24′: il Varese riparte in contropiede, fallo di Bianchi che viene ammonito.

11′: il pubblico sostiene a gran voce il Varese. Genitori e amici gridano “Va-re-se, Va-re-se”, ma il Varese è rimasto a casa, ci vien da dire.

8′: presente anche Paolo Maccecchini.

7′: Benecchi viene preso di mira dai tifosi e risponde: “Vediamo domani cosa succede”. “Sono tre mesi che dici domani” gli rispondono.

ore 14.35: Claudio Benecchi appare in tribuna

ore 14.30: inizia il match.

ore 14: le squadre fanno riscaldamento nel fango.

IL TABELLINO
Varese-Castanese 0-1 (0-0)
Varese: Martignoni 7.5, Conti 6.5, Lonardi 7, Esopi 6, Marcozzi 6.5, Masinari 6.5, Valente 6.5, Stroppa 6.5 (13′ st Bocci 7), Ovalle 7 (23′ st Sena 6), Santos 7, Kols N. 6.5, Barone 6.5. A disposizione: Riva, Darin, Klos K., Pozzato. All. Maffezzoni.
Castanese: Gherardelli 6.5, Sciocco 6.5, Cattaneo 6.5, Zingaro 6.5, Perfetti 6 (17′ st Greco), Bianchi 6, Lepori 6 (24′ st Sindaco), Caraffa 6, Colombo N. 6, Barbaglia 6.5, Bramante 6.5. A disposizione: Santangelo, Guerci, Lopez Guerra, Mira, Surace, Colombo D., Scaglioni. All. Palazzi.
Arbitro: Brozzone di Bergamo.
Marcatori: 30′ st Sindaco (C).
Note – Giornata umida e fredda. Campo pesante. Spettatori circa 150. Ammoniti: Masinari, Klos N. (V); Perfetti (C). Angoli: 1-6. La Castanese sbaglia un rigore al 16′.

RISULTATI live E CLASSIFICA

Le altre dirette:
- Accademia Pavese-Varesina

Elisa Cascioli