Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro Varese

Varese a Brescia all’ora di pranzo, l’ex di lusso è Tyler Cain

Un’altra dura battaglia all’orizzonte per la Pallacanestro Varese. Questa volta l’avversario di turno, nell’ottava giornata di campionato in programma domenica alle 12 al Palaleonessa, si chiama Brescia, un sussulto al cuore per i tifosi varesini il cui pensiero va immediatamente all’ex di turno, quel Tyler Cain che per due stagioni è stato uno dei beniamini biancorossi. Poi la scelta del centro statunitense di approdare alla corte del presidente Graziella Bragaglio sicuramente stimolato dal fatto di poter cimentarsi a livello europeo in Eurocup. Brescia è una delle squadre più “toste” allestita la scorsa estate con due precisi obiettivi: arrivare più in alto possibile in campionato e giocarsela al meglio in Europa. Domenica scorsa la squadra allenata da coach Vincenzo Esposito ha vinto al Paladozza sul campo della Fortitudo Bologna in una partita che ha oltretutto lasciato degli strascichi per il comportamento di alcuni supporters bolognesi nei confronti della dirigenza bresciana costretta a lasciare l’impianto scortata dagli uomini della questura felsinea. I biancoblù ora sono quarti in classifica a quota 8 punti dietro solamente alla capolista Virtus Bologna 14 punti, a Sassari e Brindisi a quota 10 punti.

Oltre a Tyler Cain i bresciani possono contare in squadra su Luca Vitali e Brian Sacchetti e sui confermatissimi Abass, ala di nazionalità italiana, Andrea Zerini, ala centro 31 enne, la guardia Marco Ceron, il play Tommaso Laquintana e quel David Moss che non ha bisogno di presentazione.

Tra gli arrivi di quest’anno ci sono il play guardia Angelo Warner prelevato dal Soproni in Ungheria, la guardia statunitense DeAndre Lansdowne gli ultimi due anni in Bundesliga al Lowen Braunschweig, Tommaso Guariglia, il 22enne centro campano, arrivato invece dalla serie A2 da Agrigento e Kenneth Horton, ala statunitense, lo scorso anno in Kazakistan.

Benedetta Lodolini

(Foto pagina Fb Leonessa Brescia)