Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calciomercato, Promozione girone A

Union Villa Cassano, nuovo allenatore pescato dalle giovanili

Dopo l’addio di Gianluca Antonelli, l’Union Villa Cassano ha affidato la guida tecnica a Marco Visentin, tecnico proveniente dal settore giovanile. Classe 1982, ha accettato la promozione sul campo propostagli dal presidente Luigi Ielmini, che già lo aveva conosciuto da giocatore e, quindi, da allenatore, perché, proprio come secondo di Mirko Barban, insieme a Livio Mazzola, nella stagione 2014-2015, in Promozione aveva vissuto la sua prima esperienza da mister. Una stagione che culminò con il ritorno, dopo un solo anno di Promozione, in Eccellenza. Seppure grazie a un ripescaggio.

Visentin MarcoVisentin, «che si è dichiarato subito felice della chiamata del presidente Ielmini alla più grande panchina della società», nella stagione 2018-2019, è stato protagonista, con i ragazzi dei Giovanissimi provinciali 2004, gli Under 15, di un campionato ai vertici che ha portato i rossoblu prima a vincere il girone e, quindi, a conquistare il diritto a disputare il torneo regionale con il secondo posto nel triangolare.

«Abbiamo scelto come nuovo mister dell’Union Villa Cassano Marco Visentin – spiega il presidente Luigi Ielmini – per averlo visto prima giocare, poi lavorare a fianco di Mirko Barban e, quindi, più recentemente, con i nostri Giovanissimi 2004. È un ottimo tecnico, uno della famiglia Union Villa Cassano e un mister preparato a lavorare coi giovani su cui, come società, stiamo investendo registrato, dal settore giovanile curato dal vice presidente Luigi Buraschi, importanti risultati».

Il curriculum di Visentin lo vede nelle giovanili del Milan nelle stagioni dal 1996 al 1999, con il 1998-1999, in particolare, negli Allievi nazionali con Luca Antonini, Marco Donadel e Marco Borriello, solo per fare alcuni nomi.

Nel 1999 inizia a Como, per poi approdare, a metà stagione, nel Varese, in serie C, dove resta fino al termine della stagione 2000-2001 quando passa al Vigevano in serie D. Arriva, quindi, nel 2004, alla Sestese, in Eccellenza, dove conclude la sua esperienza nell’annata 2006-2007 con la promozione dall’Eccellenza alla serie D. È il 2007 quando, per la prima volta, Visentin sposa i colori rossoblu. Diventa il difensore di riferimento e dice basta al termine della stagione 2013-2014. Quindi, come detto, il passaggio in panchina a fianco di Barban. Un anno e poi il passaggio ai Giovanissimi provinciali, stagione 2015-2016, ai quali torna, dopo due anni di stop, nel 2018-2019.

«Quando mi hanno chiesto di assumere l’incarico di allenatore della Prima Squadra sono stato subito felice, onorato della chiamata. Mi sento addosso una grande responsabilità che, però, affronterò conoscendo la grande famiglia dell’Union Villa Cassano», sono le prime parole da neo mister dell’Union Villa di Marco Visentin nella tarda serata di martedì 4 giugno.

Il ritrovo della Prima Squadra è fissato il 10 agosto al campo di allenamento di via Bonacalza a Oggiona Santo Stefano.

A costruire il nuovo Union Villa Cassano, Prima Squadra e Juniores Regionale Fascia A, provvederà il duo addetto al mercato formato da Maurizio Palazzi e Attiliano Pressi.

«Lavoreremo per allestire le migliori squadre anche per l’Under19A – spiegano Palazzi e Pressi – seguendo le indicazioni dei mister». Il tutto partendo dalla disponibilità dei giocatori della rosa del 2018-2019 a vestire ancora la casacca rossoblu e a effettuare le eventuali e necessarie integrazioni.

Già in questi giorni sono quindi in programma nuovi appuntamenti dei direttori sportivi e del presidente con il neo mister della Prima Squadra Visentin per far ripartire, con entusiasmo, il calcio cassanese che, quest’anno, è uscito sconfitto dai playout per la permanenza in Eccellenza.

L’Union Villa Cassano, però, ha gioito dei diversi successi, e risultati importanti, del settore giovanile. Che si conferma fucina di talenti.

[email protected]