Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Hockey, Mercato

Ufficiale: un grande ritorno all’Hockey Varese

E’ Stefan Ilic il primo acquisto del “nuovo” Varese Hockey in vista della prossima stagione. Da Settembre i Mastini si avvarranno del forte difensore di 29 anni, italianizzato di origini serbe, che vestirà la maglia che ha indossato quando ha esordito nel nostro hockey, ormai qualche anno fa: quella con il glorioso simbolo del Mastino cucito sul petto.

Si tratta di un gradito ritorno. Infatti il giocatore è stato portato in Italia per la prima volta proprio dalla società di Via Albani nella stagione 2013-2014 per disputare un campionato senior (mentre prima da ragazzino disputò a Varese i campionati Under nelle giovanili). Poi le strade si sono divise e il difensore di Belgrado si è spostato a Torre Pellice, per poi approdare, dopo un paio di stagioni, al Milano.

Conosciuto nell’ambiente giallonero, ritroverà anche alcuni dei suoi ex compagni rossoblu. Ecco perchè Ilic non farà fatica ad ambientarsi nello spogliatoio dei Mastini, forte anche di un feeling che con coach Da Rin si trova già avviato proprio grazie alla presenza dell’allenatore sul pancone milanese negli anni scorsi, dove i due hanno avuto modo di conoscersi.

Difensore nato nel 1990, appartenente al “giro” della Nazionale Serba fin dalle giovanili, fisico possente da 190 cm, stecca sinistra, si è fatto apprezzare per il suo gioco fisico ma anche per la sua confidenza con la conclusione dalla distanza. Non molto avvezzo alle reti, ma sicuramente orientato a creare situazioni insidiose nel terzo di attacco grazie a quel tiro che sa generare difficoltà a portieri e colleghi avversari e che potrebbe rivelarsi utilissimo per i compagni attaccanti, i quali dovranno essere abili a sfruttare qualche “disco vagante”. Non a caso, spesso viene citato come assist man.

La retroguardia dei Mastini ritrova un vero e proprio pilastro in grado di dar sostegno al castello difensivo, in un campionato le cui premesse sono di ulteriore crescita tecnica e agonistica. Varese riparte dunque dalle retrovie, puntellando in modo importante il reparto che più di altri aveva sofferto in tempi passati.

“Sono molto felice di ritornare a Varese con i Mastini, perchè da qui ho cominciato la mia carriera in Italia. Rispetto alla prima volta arrivo sicuramente con più esperienza: qualche anno di Serie A, un anno in un campionato internazionale come l’ALPS e 2 stagioni di esperienza IHL con il Milano che era una formazione molto forte, mi hanno sicuramente fatto migliorare. Mi sento cresciuto tanto di testa e questo mi ha consentito di sviluppare nel tempo altre doti, come forza e velocità. Quello che spero è di riuscire a portare grinta alla squadra, trasmettendola anche ai miei nuovi compagni, mantenendo però una certa disciplina sul ghiaccio.

All’inizio dovevo abituarmi all’hockey italiano e ai vari campionati che disputavo. Posso dire che la disciplina è sempre stata parte di me e non mi ritengo uno che fa falli stupidi. Ho un gioco fisico e le infrazioni che commetto sono tutte all’interno dello sviluppo dell’azione: ogni tanto passano perchè considerate regolari, altre volte non passano perchè punite giustamente dagli arbitri se commesse irregolarmente.

So che da adesso la gente e i compagni si aspetteranno molto da me e di questo sono felice perchè significa che in me vedono un giocatore importante e maturo. Non mi spaventa questa responsabilità. Voglio poter trascinare il più lontano possibile la formazione dei Mastini e dare il mio contributo. Il mio obiettivo è però qualcosa in più: mi piacerebbe vincere con la maglia del Varese almeno una delle due competizioni a cui prenderemo parte”.

Stefan Ilic darà il suo sostegno ai Mastini anche curando alcuni aspetti chiave del settore giovanile. Il difensore giallonero possiede la qualifica di allenatore e si dedicherà a tutti coloro i quali saranno alle prese con l’avviamento scuola hockey. Inoltre sarà di supporto all’intero settore per quanto concerne la fase di pattinaggio, aspetto determinante in uno sport come l’hockey su ghiaccio.

Oltre alle conferme già annunciate, è arrivato quindi il primo importante rinforzo dei Mastini Varese.

[email protected]