Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Eccellenza girone A, Varese Calcio

Ufficiale, prima squadra in campo contro il Mariano

Dapprima lo sciopero, poi la cessazione dell’attività per poi riprendere senza che nulla sia cambiato. Infine un nuovo stop, stavolta obbligatorio per questioni logistiche, ma alla fine la squadra non rinuncerà a giocare. Benecchi, proprietario e presidente del Club,  a inizio settimana ha evitato il fallimento e poi avrebbe trovato un accordo con l’avvocato che rappresenta i giocatori i quali però non hanno ancora ricevuto alcun rimborso e restano sempre in attesa. Restiamo della nostra idea: la strada più veloce per poter, forse, garantire un futuro al Varese Calcio era quello di non presentarsi a giocare e spianare la strada ad un progetto concreto e serio, ammesso che ci sia, ripartendo da zero.

Il gruppo è tornato comunque sui suoi passi e giocherà la sua partita lunedì di Pasquetta alle 15.30 sul terreno di Viggiù contro il Mariano, e sono tutti convocati compresi i fuori sede Camarà e Moceri che avevano lasciato la città. La squadra scenderà in campo nonostante non si allena da due settimane. C’è comunque chi non è rimasto fermo: Silla e i fratelli Lonardi hanno giocato con la Juniores. M’ZoughiMoceri e Travaglini sono stati con la Rappresentativa

La sfida ha poco da offrire dal punto di vista della classifica, ma vale molto perché pone fine al rischio radiazione per il Varese che a questo punto potrebbe saltare l’ultima gara senza gravi conseguenze. Dopo tanti colpi di scena, l’unica notizia positiva è che a breve calerà il sipario su questa assurda stagione.

I CONVOCATI
Portieri: Riva, Scapolo
Difensori: Barone, Bianchi, Esopi, Lonardi D., Lonardi L., M’Zoughi, Simonetto, Travaglini
Centrocampisti: Camarà, Gestra, Klos, Marinali, Masinari, Mondoni, Stroppa
Attaccanti: Lercara, Moceri, Ovalle, Scaramuzza, Silla.

Elisa Cascioli