Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Canottaggio

Tricolori Jole/Elba: cinquina Germignaga, Arolo prima nella classifica generale e nel Sinigaglia

Assegnati a Corgeno di Vergiate i trentuno titoli di Campione d’Italia nelle specialità Jole Lariane d’Elba nell’ambito della 67a rassegna tricolore a cura della Canottieri Corgeno e caratterizzata dalla partecipazione di 32 società per un totale di 534 atleti. Immagine rimossa dal mittente.

La Canottieri Germignaga porta a casa 5 titoli, Sport Club Renese e Arolo 4, Aldo Meda Cima, US Carate Urio e Osteno raggiungono quota 3, Urania, Murcarolo, Ispra e Aurora Blevio 2, LNI Sestri Ponente 1. Vanno all’Arolo la classifica generale-Trofeo Cantù, il Trofeo Jole, il Trofeo Guido Bianchi e il Trofeo Sinigaglia. L’Aldo Meda Cima è leader nella classifica Elba, la Canottieri Corgeno alza il Trofeo Tosti e l’Urania il Trofeo Simonetta.
Germignaga conquista il titolo nel 2 di coppia con Cinzia Porcelli e Greta Banfi (tim. Luca Darino) davanti a US Carate Urio (Selva, Arcara, tim. Schincariol) e Murcarolo (Zacco, Bellio, tim. Siracusa). Porcelli e Banfi, assieme a Sonia Porcelli e Carlotta Foroni (tim. Darino) firmano anche il 4 di coppia dove Arolo (Ferretti, Mussida, Battagin, Bobbio, tim. Anelli) e Corgeno (Stranges, Caramaschi, Sala, Roversi, tim. Ciura ) conquistano argento e bronzo. Il 2 di coppia Cadetti più veloce è ancora bianconero: Fabio Orizio ed Erwin Mazzardis precedono Aldo Meda Cima (Erba, D’Agostino) e Plinio Torno (Cavalmoretti, Lando). Va a segno anche il 2 di coppia Juniores con Christian Ferla e Riccardo Bouhei (tim. Paola Meneghini) precedendo Corgeno (Scolari, Corti, tim. Degan) e Aldo Meda Cima (Borgonovo, Volontè, tim. D’Agostino). La quinta affermazione arriva dal 4 di coppia Senior. Corrado Verità, Cristian Papa, Fabio Porcelli e Federico De Maddalena (tim. Darino) conquistano il titolo al termine di una tiratissima gara che vede l’Arolo piazzarsi seconda con Perilli, Biolcati, Binda e Ciardi (tim. Ossola) e Verbanese (Sottocornola, Ardizzoia, Bindella, Di Giovanni, tim. Motta).

Lo Sport Club Renese trionfa nell’Elba Ragazze con Alice Codato davanti a Matilde Sala (Lezzeno) e Chiara Marcon (Corgeno) e nell’Elba Cadette con Aurora Spirito davanti a Viviana Graci (Club Sportivo Urania) e Caterina Monteggia (De Bastiani Angera). Vittoria nel 2 di punta Juniores con Luca Santaterra ed Elia Simonetta (tim. Alice Falchero) con argento Corgeno (Scolari, Casola, tim. Ciura) e bronzo Dario Schenone Foce (Parodi, Rangone, tim. Ferrante). Poker nel 2 di coppia Ragazze con ancora Alice Codato e Beatrice Luvini capaci di sconfiggere Corgeno (Marcon, Marcon) e Urania (Moscatelli, Graci).

Arolo d’oro nel 4 di coppia Juniores con Matteo Pedron, Diego Fattoretto, Philipp Gautsch e Salvatore Giardino (tim. Eva Angela Ossola), bravi a precedere Germignaga (Ferla, Bouhei, Piazza, Bouhei, tim. Darino) e Pallanza (Malavasi, Donghi, Meli, Mariotti, tim. Garelli). Affermazione anche per il 4 di punta (Lisamarie Ferretti, Giulia Mussida, Deborah Battagin, Sara Bobbio, tim. Eva Ossola) davanti a Sport Club Renese (Sconfietti, Falchero, Barili, Carente, tim. Colombo) e Urania (Fossa, Dioguardi, Volante, Moscatelli, tim. Brissolari) Il tris è a opera del 4 di punta con Danilo Perilli, Christian Biolcati, Matteo Sturaro e Francesco Lalicata (tim. Eva Ossola): argento Germignaga (Papa, Porcelli, Turchetti, Salvini, tim. Darino) e bronzo Murcarolo (Perino, Gardini, Bonamoneta, Garibaldi, tim. Siracusa). Vittoria per il 4 di punta Juniores di Matteo Pedron, Diego Fattoretto, Philipp Gautsch e Salvatore Giardino (tim . Eva Ossola): ad accontentarsi delle posizioni di rincalzo, nonostante il generoso impegno profuso, sono Murcarolo (Melegari, Licatalosi, Bonamoneta, Sitia, tim. Siracusa) e Corgeno (Casola, Casola, Litvinchuk, Savoldi, tim. Ciura).

Sorride la Canottieri Aldo Meda Cima per il titolo italiano conquistato da Luca Borgonovo nell’Elba Cadetti (davanti a Stefano Solano della Tremezzina e Luca Di Carlo della Falco Rupe Nesso). Il bis nell’Elba Allieve, primo storico titolo femminile, con Valentina Mascheroni che mette in fila Beatrice Ravini Perelli (De Bastiani Angera) e Lara Bernardinello (Plinio Torno). Terzo titolo a firma di Giovanni Borgonovo nell’Elba Ragazzi davanti ad Alessandro Petralia (LNI Chiavari e Lavagna) e Pietro Mazza (Aldo Meda Cima).

US Carate Urio padrona del singolo Juniores grazie a Simeon Caccia (tim. Beatrice Dileo), bravo a prevalere su Dario Nicolini (tim. Chiara Bruzzone – Urania) e Alessandro Petralia (tim. Diletta Maccà – LNI Chiavari e Lavagna). Bene anche il 2 di coppia Allieve: Melissa e Samantha Schincariol battono Sportiva Lezzeno (Livio, Campanella) e Osteno (Migliore, Pidutti). Vince pure il 2 di coppia Cadette: Beatrice Di Leo e Anna Molinari hanno ragione di Corgeno (Colombo, Sommavilla) e Urania (Fanfani, Cacciacarne).

Vittoria per la Canottieri Osteno nel 2 di punta Seniores. Dario Botta e Stefano Cattaneo (tim. Davide Pidutti) mettono in fila Sport Club Renese (Felli, Spirito, tim. Falchero) e Arolo (Ramoni, Lalicata, tim. Anelli). Michele Spinelli (tim. Fiippo Pidutti) riconferma la sua supremazia nel singolo Senior precedendo Giacomo Broglio (tim. Emanuele Colombo – Sport Club Renese) e Roberto Pusinelli (tim. Martina Bottinelli – Porto Ceresio). Botta e Spinelli vincono nel 2 di coppia Senior con Filippo Pidutti al timone: argento Sport Club Renese (Mugnani, Schwartz, tim. Colombo) e bronzo Arolo (Ciardi, Rossi, tim. Anelli).

Affermazione per la Sportiva Murcarolo (Giovanni Melegari, Andrea Licatalosi, Pietro Sitia, Francesco Di Re, tim. Fabio Siracusa) nel 4 di coppia Ragazzi su Arolo (Ferretti, Fietta, Cataffo, Vulcani, tim. Ossola) e Corgeno (Savoldi, Mesiti, Oulji, Arcidiacono, tim. Colombo). Secondo successo nel 2 di coppia Ragazzi con Francesco Di Re e Tommaso Cerruti (tim. Fabio Siracusa) davanti a Corgeno (Bertesago, Caramaschi, tim. Colombo) e Arolo (Ferretti, Cataffo).

L’Urania si impone nel 2 di punta femminile con Ilaria Bavazzano e Veronica Germano (tim. Chiara Bruzzone) davanti a Murcarolo (Bellio, Zacco, tim. Siracusa) e Corgeno (Stranges, Caramaschi, tim. Ciura).Ilaria Bavazzano realizza il bis nel singolo Senior: in questa specialità, salgono sul podio anche Nicole Sala (Corgeno) e Matilde Brunati (Cerro).

Ispra a segno nel 2 di coppia Allievi con Marco e Andrea Frigo, capaci di avere ragione di Voltri (Pecollo, Leone) e Sportiva Lezzeno (Rossi, Valli). Ispra leader anche nel 4 di coppia Cadetti grazie a Leonardo Commodaro, Simone Montillo, Gabriele Baldin e Riccardo Brovelli (tim. Frigo): piazza d’onore Gianni Figari SML (Caprile, Melegari, Sella, Cantilonne, tim. Caragay) e bronzo Porto Ceresio (Bertino, Barbieri, Enrico, Bottinelli, tim. Illini).

Aurora Blevio primeggia nel singolo Juniores con Clarissa Longoni, brava a precedere Sara Borghi (Arolo) e Camilla Musetti (Pallanza). Longoni firma un secondo titolo italiano nel 2 di coppia Juniores con Carolina Vanini precedendo Arolo (Borghi, Bino) e Pallanza (Musetti, Barone). LNI Sestri Ponente d’oro e di bronzo nell’Elba Allievi con Danilo Dominici e Matteo Bossone. In mezzo Maximilian Riboni (Corgeno).

[email protected]
(foto Cecchin)