Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Promozione girone A

Testa-coda a Gavirate, Gorla-Morazzone da tripla

Tutti in campo domani (domenica) per la 10^ giornata di campionato che in ogni campo sarà alle ore 14.30.

I DERBY – Sono due le sfide tutte varesotte di questo turno. La prima è il testa-coda tra Gavirate e Fagnano. Sulla carta non ci dovrebbe essere storia e i favoriti sono gli uomini di mister Caon, ma il calcio a volte può sorprendere ed è quello che spera il Fagnano (out Paolillo per squalifica). L’unico punto ottenuto finora è grazie al 3-3 rimediato contro il Meda, una grande di questo campionato. Che al Fagnano riesca uno scherzo ad un’altra big? Il Gavirate, dalla sua, però, sembra aver superato il “trauma” del doppio grave infortunio occorso a Lercara e Cortez, ha fatto quadrato e si è ripreso la vetta della classifica mettendo a segno la bellezza di otto gol nelle ultime due giornate.
A Gorla Maggiore, invece, va in scena Gorla Maggiore-Morazzone, un incrocio tra due squadre che sono in un buon momento e che hanno 11 punti ciascuna. I padroni di casa sono in serie positiva da tre domeniche e nelle ultime due hanno sempre vinto superando Fagnano e Cas in gare che potrebbero essere definite scontri diretti. Il Morazzone di Andrea Bosetti è risalito e otto giorni fa è riuscito a ribaltare il Meda conquistando 3 preziosi punti con i gol di Gerevini e, appunto, di Bosetti.

IN CASA – Dopo la terza vittoria esterna di fila arrivata a Uboldo, l’Olimpia di Rinaldi vuole cambiare passo anche in casa dove in stagione ha sempre fatto più fatica. A Lavena Ponte Tresa giunge il Sedriano, compagine seconda in classifica come il Meda e che ha solo due punti in più dei tresiani, ma che domenica ha perso in casa contro l’Union Villa Cassano. In caso di successo, l’Olimpia potrebbe davvero cominciare a pensare più in grande.
A Cassano Magnano è atteso il Vighignolo, una formazione che sulla carta avrebbe potuto rendere di più di quanto fatto fino a questo momento. Da parte sua, l’Union Villa Cassano ha fatto il colpo a Sedriano e vuole dare seguito agli ultimi tre risultati utili di fila per provare a risalire un po’.

IN TRASFERTA – Dopo la boccata d’ossigeno (2-1 sull’Universal Solaro), la Besnatese fa visita al Vittuone con il quale condivide gli stessi punti (11) e un andamento altalenante. Il Cas (privo degli squalificati Caccia e Tirelli) vuole confermarsi squadra da trasferta pure contro la Base 96 Seveso; gli uomini di Cau, infatti, si sono presi fuori casa 9 degli 11 punti attuali, ma dovranno fare i conti con una Base che non perde dal 28 settembre. Infine, l’Uboldese gioca contro un ferito Meda, reduce da due ko consecutivi contro Cas e Morazzone.
Chiude la giornata la sfida in zona salvezza tra Universal Solaro e Magenta.

- PROGRAMMA E CLASSIFCA

Laura Paganini