Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Collabora con Noi, Pallavolo

Tanti ex in campo, la Pro Patria non sbaglia a Canegrate

Busto prosegue la striscia di vittorie e, nel turno numero 7 del campionato di Serie C maschile (girone B), fa propria la partita esterna a Canegrate con il punteggio di 2-3 (22-25; 23-25; 25-17; 27-25; 10-15). Tanti gli ex in campo in entrambe le compagini.

I tigrotti iniziano il primo set con Cimmino che suona la carica e si portano sul 3-8, Canegarate cerca di contenere l’esuberanza dei bustocchi e si riavvicina 6-9 ma il recupero trova la Pro pronta a reagire e sul 9-15 coach Graziani chiama il primo time out della gara, qualche sbavatura di Busto consente a Bell’Unione di riportarsi sotto e sul 13-16 è Volpicella che ferma il gioco. Si riprende e si prosegue con cambio palla regolare fino al 15-18, Busto a questo punto piazza un break che sembra decisivo (15-21). Canegrate però non molla e ritorna a -2 (21-23) Volpicella spende il suo secondo time. Cimmino con una parallela imprendibile segna 24 sul tabellone, Bell’Unione annulla il primo set ball ma l’attacco di Marazzini pone fine alla prima frazione di gioco (22-25).
Si riparte e, con Canegrate in vantaggio di 4 punti (9-4), Volpicella chiama il suo primo time out del secondo set. I tigrotti impattano a 10. I ragazzi di Graziani tentano nuovamente la fuga 17-13: Busto ferma nuovamente il gioco e si riporta a -1 (19-18). Canegrate piazza un altro break 22-19 ma i tigrotti si riportano in parità a 22. E’ il turno di Graziani di fermare il gioco. Lo stop non produce l’effetto sperato e sul 22-24 Canegrate chiama ancora time-out. Come nel set precedente Bell’Unione annulla il primo set ball ma l’errore di Cattaneo in battuta porta Busto sullo 0-2 (23-25).
Inizio di terzo set tutto in salita per Busto nel terzo set e sul 6-0 Volpicella ha già speso i due time-out a sua disposizione. Il momento no dei tigrotti sembra interminabile (10-0). Busto tenta con il cambio di diagonale e finalmente il risultato si sblocca (10-2) ma il gap accumulato all’inizio del set è difficile da colmare (18-7). Tornano in campo Cimmino e Giannotti su Gasparotto e Ferrazzo: Busto si riavvicina 19-11, Canegrate chiama tempo e il vantaggio torna di +10 (21-11). Cimmino dai 9 metri piazza 3 ace e riduce lo svantaggio (23-16) ma Canegrate chiude 25-17.
Il sonnellino del terzo set sembra essere stato utile a Busto che riparte in quarta e si porta subito a 1-5: Graziani chiama i suoi per parlarci sopra e sul 2-7 cambia ricevitore (Mantovan su Sfondrini) ma la musica non cambia (5-10). Qualche errore di troppo dei bustocchi consente a Canegrate di farsi sotto 7-10. Volpicella ferma il gioco, si torna in campo e i tigrotti allungano di nuovo 10-14. Canegrate non molla 12-14, Giannotti di seconda riporta a +3 Busto (12-15). Ma Bell’Unione pareggia a 16. Il muro di Marazzini su Cattaneo riporta a +2 Busto (17-19), Graziani usa il secondo time a disposizione. Travasoni scrive 20 e Marku con un ace porta Busto sul 17-21. E’ il turno di Graziani di segnare un ace che riporta Canegrate a -1 (20-21). Busto spende i secondo time. Marazzini mette palla a terra ma due errori banali, il muro su Cimmino e la pipe di Sfondrini portano Canegrate sul 24-22. Busto pareggia nuovamente e con l’errore in attacco di Calcaterra si porta 24-25. Capitan Cattaneo annulla il match ball altri due errori in attacco di Busto consentono a Canegrate di portarsi sul 2 pari (27-25).
Quinto set: si riparte con Maretti in battuta per Busto e si viaggia punto a punto fino al 6 pari, Busto piazza un piccolo breack e il cambio campo vede in vantaggio i tigrotti per 6-8. Canegrate sbaglia l’attacco e Cimmino piazza un ace: 6-10, Graziani chiama tempo. Si torna a giocare, Marazzini sfruta il muro e con un mani-out scive 11 sul tabellone. Travasoni con una diagonale stretissima porta il risultato sul 8-13 e nello scambio successivo mette a terra una parallela che frutta a Busto 6 palle match (8-14). Canegrate ne annulla due ma è sempre Travasoni a porre fine alla contesa con un altra bomba da posto 4 (10-15).


Soc.Cooperativa Bell’Unione – Pro Patria Scaduto DPA 2-3 (22-25; 23-25; 25-17; 27-25; 10-15)

CANEGRATE: Calcaterra 10; Cattaneo 25; Ceccaroni 8; Graziani 7; Mantovan 6; Marchini ; Sfondrini 14; Villa 5; Toffanin L1; Carugo L2 – n.e. Stella; Giussani; Bellotto – Allenatore Graziani
BUSTO: Marazzini 18; Maretti 6; Marku 8; Cavaliere 1; Ferrazzo 1; Gasparotto; Cimmino 25; Travasoni 14; Luban 2; Giannotti 4; Monti L1; Rossi L2 – n.e. Lorandi – Allenatore Volpicella