Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Hockey

Tabù sfatato, poker dei Mastini all’Ora

Crolla il tabù Ora: i Mastini si sbarazzano delle rane altoatesine con un perentorio 4-0 e consolidano la seconda posizione nella classifica del Qualification Round alle spalle del Fiemme.
Varese parte benissimo e cerca subito di imporre il proprio gioco. Poco dopo 7′ Franchini apre le marcature di serata dopo un bell’assist di Andreoni. Passano meno di due minuti e Raimondi raddoppia con un’azione personale e approfittando del bastone rotto di un avversario. Al 14’57” Perna raccoglie un invito di Teruggia e spinge in gabbia il 3-0. Dopo un primo drittel dominato, la formazione giallonera scende sul ghiaccio con il piglio giusto anche nei secondi 20′ e non lascia margine di manovra ad Ora. A pochi secondi dalla seconda sirena i Mastini calano il poker ancora con capitan Raimondi e, di fatto, chiudono il match. Il terzo periodo, infatti, è pura accademia e Menguzzato mantiene inviolata la sua porta. D
Domenica prossima Varese sarà impegnato sul ghiaccio di Casate contro il Como.

IL TABELLINO
Varese-Ora 4-0 (3-0, 1-0, 0-0)
Varese
: Menguzzato (Masini); Borghi F., Barban, Mazzacane E., Grisi, Stricker, Lo Russo, Cortenova, Papalillo; Perna, Vanetti, Raimondi, Andreoni, Mazzacane M., Franchini, Di Vincenzo, Teruggia, Privitera, Odoni, Malacarne, Borghi P. All. Da Rin.
Ora: Giovanelli (Paller); Zucal, Stimpfl, Negri, Obexer, Hanspeter, Chizzali, Trentini; Zelger, Walter, Nagele, Massar, Decarli, Tschoell, Zerbetto, Pallabazzer, Selva, Girardi. All. Anderlan.
Arbitri: Marco Bettarini, Willy Vinicio Volcan (Alex Gallo, Jacopo Pace)
Marcatori: 7’23” Franchini (Andreoni, Mazzacane M.), 8’50” Raimondi, 14’57” Perna (Teruggia), 39’37” Raimondi (Franchini, Stricker)
Penalità: Varese 8′, Ora 16′.

- RISULTATI E CLASSIFICA

L.P.