Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallavolo

Stagione finita per Lucia Bosetti

La stagione dell’albizzatese Lucia Bosetti è già finita. La schiacciatrice azzurra in forza alla Savino del Bene Scandicci, che ieri la UYBA ha battuto al tie-break in terra toscana, giovedì infatti si sottoporrà ad un intervento alla spalla destra che da molti mesi la limita. L’atleta starà fuori per parecchi mesi e la sua partecipazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020 è dunque a fortissimo rischio.

Il suo “calvario” è iniziato durante il torneo di qualificazione olimpica la scorsa estate quando, a Catania, aveva accusato un risentimento alla spalla destra. Bosetti ha iniziato subito un programma di recupero per ritrovare la migliore condizione fisica, ma in Polonia, nel corso di uno dei primi allenamenti antecedenti all’esordio agli Europei (l’Italia ha chiuso poi al terzo posto), ha accusato una riacutizzazione della sintomatologia. Utilizzata da coach Mazzanti con il contagocce, anche una volta rientrata a Scandicci la sua stagione non è mai decollata veramente. Oggi la doccia fredda per l’atleta cresciuta ad Orago che ha sempre dato il massimo per l’azzurro e per le sue squadre di club. 

So che in questi ultimi mesi si sono rincorse molto le voci sulla salute della mia spalla – ha scritto sui social -. Non ho mai voluto tenere nulla di nascosto o segreto ma semplicemente anche io non avevo alcuna idea di come sarebbe andata. Nonostante tutto, io ho lavorato con tutta me stessa per tornare a fare ciò che più amo: stare in campo. Non mi sono mai arresa ma purtroppo, ad oggi, la terapia conservativa non ha scritto gli effetti desiderati e giovedì 5, in accordo con la società e i dottori, si è deciso di intervenire chirurgicamente per avere un risultato certo. Ho piena fiducia nel professor Porcellini e nella sua equipe che effettueranno l’intervento: mi rivedrete presto in campo“. 

L.P.
(foto FB Savino del Bene Volley Scandicci)