Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Pallacanestro, Pallacanestro Varese

Squadre in vetrina – Pesaro riparte, Conti: “Gruppo nuovo di zecca”

Diciamo la verità: che serie A di basket sarebbe senza Pesaro? Cosa sarebbe il massimo campionato di basket senza uno dei club più importanti, famosi e celebrati. Per questa ragione è sempre bello ritrovare ai nastri di partenza la Victoria Libertas Pesaro anche se le ultime stagioni sono state lastricate di sacrifici, timori, paure, ma per fortuna di tutti gli appassionati Pesaro c’è, resiste e, come si usa dire, lotta insieme a noi.
“E, nelle premesse, anche la prossima stagione,– commenta Andrea Conti, general manager Openjobmetis Varese – sembra aprirsi di probabili sofferenze. Pesaro, però, sembra averci fatto il callo e, alla fine riesce sempre a trovare il bandolo della matassa e lo spunto vincente per uscirne a testa altissima”.

Da cosa ricominciano i pesaresi?
“Da un gruppo che, a parte Zanotti, unico riconfermato, è nuovo di zecca ed è stato costruito intorno all’asse Barford, playmaker talentuoso, e Lydeka, centro espertissimo. Dietro a Barford si muove Federico Mussini, ex-Reggio Emilia, che a Pesaro con minuti e responsabilità può trovare il rilancio e la consacrazione definitiva. In guardia c’è Henry Drell, estone, giocatore giovane, classe 2000, ma di elevata quotazione che in Italia, a dispetto dell’età, può sorprendere. In ala piccola c’è Vasa Pusica, serbo di 23 anni per il quale si può fare lo stesso discorso di Drell. Quindi minuti, responsabilità, occasione vera per emergere e affermarsi da professionista. Da ala grande c’è Zack Thomas, che ha già fatto bene in Belgio e, idem come sopra, potrà utilizzare la “vetrina” italiana per un ulteriore salto di qualità. Dalla panchina, oltre al già citato Mussini, escono Miaschi per la guardia, Eboua per l’ala piccola e la coppia Zanotti-Totè per i lunghi. Un roster giovanissimo che, allenato da un esordiente come coach Perego dovrà fare dell’entusiasmo e di una pallacanestro di lotta, grinta e intensità il proprio credo per conquistare una salvezza che, al momento, sembra essere l’unico traguardo identificabile”.

 

VICTORIA PESARO
LA FORMAZIONE
: Barford, Mussini, Drell, Miaschi, Pusica, Eboua, Thomas, Totè, Lydeka, Zanotti.
ALLENATORE: Federico Perego (nuovo)
PROBABILE QUINTETTO: Barford, Drell, Pusica, Thomas, Lydeka

Massimo Turconi
(foto FB Victoria Libertas Pesaro Basket) 

LE ALTRE:
TREVISO
FORTITUDO BOLOGNA
VIRTUS ROMA
PISTOIA
REGGIO EMILIA
BRESCIA
VIRTUS BOLOGNA
CANTU’
TRIESTE
TRENTO
BRINDISI
SASSARI

- VENEZIA