Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Calcio, Prima Categoria girone A

Pari, col brivido, tra Solbiatese e Crennese Gallaratese. Finisce 1-1

Solbiate Arno – Esordio casalingo al Chinetti di Solbiate Arno per la Solbiatese Calcio 1911 di mister Gennari che, dopo la vittoria nella prima di campionato sul campo dell’Arsaghese (4-0), si trova ad affrontare la Crennese Gallaratese che nella prima è inciampata in casa (2-3) contro il Cantello Belfortese.

FOTOGALLERY solbiate arno solbiatese crennese gallaratese calcio solbiate arno solbiatese crennese gallaratese calcio solbiate arno solbiatese crennese gallaratese calcio

 

 

 

PRIMO TEMPO – Colpisce a freddo la Crennese Gallaratese con Antonino che al 6′  è bravo a sfruttare un contropiede e a insaccare con un rasoterra su cui Catanese non può nulla. Il resto del tempo è tutto di marca neroazzurra con la formazione di mister Gennari che macina gioco senza però essere pericolosa fino al 35′. In 5′ minuti Cinotti conclude a rete quattro volte senza però trovare il guizzo vincente. Bene sulle ripartenze la formazione di mister Mona.

SECONDO TEMPO - Non si registra nessuna azione degna di nota fino al 20′ quando un tiro di Cinotti dal limite viene controllato agevolmente a terra da Sarati. La Solbiatese, ordinata ma lenta in mezzo al campo, non punge e non riesce a trovare la via per il pareggio. Bisogna aspettare la mezzora per una conclusione del solito Cinotti deviata in angolo da Sarati. Negli ultimi dieci mintui i padroni di casa spingono sulle fasce, un paio di incursioni di Mezzotero creano scompiglio e fanno guadagnare qualche angolo. La buona difesa degli ospiti però non concede nulla e Sarati non corre nessun pericolo. Al 90′ Antonino ha sui piedi la palla del 2-0 ma si fa ipnotizzare da Catanese che respinge di piede. In pieno recupero è bravo Rigoni a guadagnare un calcio di rigore che Chiaia non fallisce e inchioda la partita sull’1-1.

I COMMENTI

Gennari (Solbiatese) Questo campo è bellissimo e granndissimo e noi non siamo stati in grado di occuparli bene. Non abbiamo fatto una buona partita. Siamo stati poco concreti, loro hanno fatto gol subito e poi hanno meritato il pari da noi raggiunto alla fine.

Mona (Crennese Gallaratese). Siamo venuti a giocare contro una corazzata e abbiamo giocato come sappiamo noi senza snaturarci. L’andamento della gara è stato però condizionato del direttore e questo mi ha un po’ innervosito. Il rigore era netto ma per tutta la gara sono stati aiutati con fischi sistematici. Il pareggio è giusto e penso che alla Solbiatese non servano questi aiuti.

LA DIRETTA

53′: dopo 8′ di recupero l’arbitro fischia la fine delle ostilità: 1-1.

50′: Chiaia imbeccato sul secondo palo supera il portiere ma la difesa libera sulla linea di porta.

46′: GOL Solbiatese. Di Stefano frana in area su Rigoni, per l’arbitro è rigore. Chiaia dal dischetto spiazza Sarati e realizza la rete dell’1-1.

44′: Antonino solo davanti a Catanese spara sui piedi del portiere

41′: conclusione di Rota dal limite con la difesa della Crennese Gallaratese che libera.

35′: fuori Apone, dentro Di Stefano per gli ospiti.

32′: Conclusione di Cinotti dalla destra, Sartori devia in angolo.

31′: cambio Crennese: fuori Libralon dentro Sylla.

28′: Gennari cerca di cambiare l’inerzia della partita e inserisce Sartori e Quatesan al posto di Randon e Albertin.

18′: tiro dal limite di Cinotti, para a terra Sarati

17′: primo cambio per gli ospiti: fuori Gramuglia dentro Milani

15′: partita avara di emozioni. Un lancio in profondità per Gramuglia costringe Catanese all’uscita al limite dell’area per spazzare di piede.

1′: Mezzotero in campo al posto di Magoga per la Solbiatese, stessi 11 per la Crennese Gallaratese.

16.30: inizia il secondo tempo

Primo tempo

46′: dopo un minuto di recupero l’arbitro fischia la fine del primo tempo.

40′: Cinotti in area anticipa il difensore in girata con la palla che finisce alta,

39′: ancora Cinotti dal limite dell’area con una conclusione che obbliga Sarati alla deviazione in angolo.

38′: occasionissima Solbiatese: Albertin libera al limite dell’area Cinotti che solo,  con lo specchio della porta spalancato, conclude a fil di palo.

35′: ospiti ancora pericolosi su una ripartenza: Capitale imbecca sulla destra Libralon che appoggia al limite dell’area per Gramuglia, la conclusione è debole, Catanese para a terra agevolmente

33′: i padroni di casa ci provano ancora: Albertin dal limite, palla di poco alta.

31′: punizione da trenta metri di Cinotti con la palla che sfiora la traversa e finisce sul fondo.

22′: la Solbiatese soffre le incursioni sulla fascia sinistra di Antonio: Gennari inverte gli esterni di difesa Magoga e Rigoni.

20′: padroni di casa che cercano di reagire al gol subito, possesso palla ma non riescono ad essere pericolosi. Bene la Crennese Gallaratese sulle ripartenze.

6: GOL Crennese Gallaratese. Contropiede ospite con Antonino che viene ben imbeccato al limite dell’area di rigore, due passi e rasoterra diagonale che si insacca alle spalle di Catanese.

15.30: fischio d’inizio

IL TABELLINO
Solbiatese Calcio 1911: Catanese, Magoga (1′ st Mezzotero), Rigoni, Pozzolini, Zonta, Budelli, Rota, Randon (28′ st Sartori), Chiaia, Cinotti, Albertin (28′ st Quartesan). A disposizione: Zanellotti, Chrifi, Ampong, Luini, Leontini. All. Gennari
Crennese Gallaratese: Sarati, Capitale, Saporiti, Zoccarato, Peroni, Bellin, Antonino, Gramuglia (17′ st Milani), Callegarin, Apone (35′ st Di Stefano), Libralon (31′ st Sylla9. A disposizione: Diana, Bogni, Marchioro, Sartorato, Elmazi, Spitaleri. All. Mona
Arbitro: Sig. Zamagna
Marcatori: pt. 6′ Antonino (CG). st. 46′ Chiaia su rigore (S).
Note: giornata soleggiata, terreno in perfette condizioni. Ammoniti: Rota e Mezzotero (S), Apone (CG)
RISULTATI E CLASSIFICA
TUTTE LE PARTITE DI 1^ CATEGORIA

Inviato Michele Marocco