Your message has been sent, you will be contacted soon

Call Me Now!

Chiudi

Eccellenza girone A, Mercato, Varese Calcio

Simonetto, saluto col magone

Un addio non come tutti gli altri. Un saluto diverso, di chi non lascia solo la sua squadra del cuore, ma la sua unica maglia indossata finora. Un arrivederci alla propria famiglia, biancorossa, e alla propria casa, il Franco Ossola. E’ quello pronunciato da Matteo Simonetto che, dopo anni di traversie calcistiche, affrontate pur di rimanere al Varese, cambia aria tornando in Serie D. Dopo 11 anni di Varese, tra settore giovanile e prima squadra, il difensore classe 1996 indosserà la maglia del Pontisola. Ecco il suo messaggio di saluto:

Speravo non arrivasse mai questo momento… Dopo 11 anni la mia avventura a Varese termina qui. 11 anni di gioie e dolori, vittorie e sconfitte. Siete stati una seconda famiglia dal primo giorno che ho messo piede al Franco Ossola. Volevo ringraziare tutti gli allenatori, dirigenti, addetti ai lavori che hanno creduto in me, spero di aver lasciato un ricordo positivo a voi. Con le lacrime agli occhi ringrazio voi TIFOSI, LA CURVA, che nonostante tutte le difficoltà passate non avete mai fatto mancare il vostro supporto. Auguro il meglio a una società storica e gloriosa come Varese. Spero sia un arrivederci… Un grosso abbraccio Simo ❤️⚽⚪